Arrivabene: "Dybala non più al centro del progetto, non rinnova con la Juve"

L'amministratore delegato bianconero ha, di fatto, chiuso le porte all'ipotesi di prolungamento con l'argentino: "Il mercato di gennaio ha cambiato gli assetti tecnici della rosa"
2 min
TagsArrivabeneDybala

"La Juve non ha rinnovato Paulo Dybala". Il tam tam di voci sull'incontro di oggi fra la dirigenza bianconera e l'entourage dell'attaccante argentino, in scadenza a giugno, trova la conferma ufficiale da parte di Maurizio Arrivabene.

Arrivabene: "L'arrivo di Vlahovic ha tolto Dybala dal centro del progetto"
Guarda il video
Arrivabene: "L'arrivo di Vlahovic ha tolto Dybala dal centro del progetto"

Juve, Arrivabene: "Assetti tecnici cambiati col mercato di gennaio. Dybala non rinnova"

L'amministratore delegato bianconero ha dichiarato: "Il mercato di gennaio ha cambiato l'assetto tecnico della squadra, il progetto ha subito dei cambiamenti e parte di questi cambiamenti riguardano anche Dybala, che oggi non è stato rinnovato". Parole che, di fatto, chiudono l'esperienza in bianconero del 28enne argentino.

"Nessuna offerta al ribasso, ma congrua nel rispetto di Dybala"

Arrivabene ha quindi proseguito: "L'incontro tra le parti di questa mattina è stato amichevole e l'offerta è stata a nostro avviso congrua: procedere al ribasso non sarebbe stato rispettoso per i 7 anni trascorsi in bianconero da Paulo. Ma è stata rifiutata. La decisione è stata presa, ma è doveroso sottolineare che la dirigenza della Juve non prende decisioni contro la Juve ma per la Juve".

Juve, Dybala non rinnova: ironie e reazioni social
Guarda la gallery
Juve, Dybala non rinnova: ironie e reazioni social

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti