"Manchester United, quanto costa l'addio di Pogba: spunta il 'premio fedeltà'"

Dopo l'annuncio ufficiale dell'addio del francese ai Red Devils alla scadenza del contratto, il 'Daily Mail' ha rivelato l'esistenza di un inatteso "bonus" che renderà il centrocampista ancora più ricco
"Manchester United, quanto costa l'addio di Pogba: spunta il 'premio fedeltà'"© Getty Images
3 min
TagsPremier Leaguejuve

La lunga estate del calciomercato è appena cominciata e, senza tornei per nazionali alle viste, nessun grande club sembra avere fretta di ufficializzare gli affari. Eccezion fatta per il Manchester City che ha chiuso per Erling Haaland, i primi movimenti stanno infatti riguardando gli svincolati illustri.

Mercato 2022, sarà l'estate degli svincolati d'oro

Il Psg ha di fatto "riacquistato" Kylian Mbappé, mentre stelle internazionali come Paul Pogba, Angel Di Maria e Paulo Dybala si sono limitati ad ufficializzare gli addii ai rispettivi club. Tre nomi, questi ultimi, non a caso e il cui futuro potrebbe intrecciarsi con la Juventus come minimo comune denominatore. I milioni risparmiati dal mancato rinnovo della Joya, infatti, potrebbero finire nelle tasche di Di Maria e Pogba, obiettivi illustri dell’estate dei bianconeri grazie anche al Decreto Crescita.

La Juve che verrà: da Di Maria a Pogba, i colpi per tornare al top
Guarda la gallery
La Juve che verrà: da Di Maria a Pogba, i colpi per tornare al top

Manchester United e il Pogba-bis: 250 milioni tra cartellino e ingaggio

Se però però la trattativa tra il Fideo free agent e la Juve è ancora aperta, per il ritorno di Pogba a Torino sembra essere solo questione di tempo. Il primo passo è stato l’addio ufficiale del francese allo United, ufficializzato dai Red Devils attraverso un comunicato, poi ci sarà da ratificare gli accordi ormai quasi definiti per lo sbarco bis del Polpo alla Juve dopo sei anni. Nell’attesa, a proposito di cifre dall’Inghilterra arrivano quelle, anche a sorpresa, del distacco tra lo United e Paul. Oltre a stroncare la politica della società per il 'Pogback', costato 250 milioni tra cartellino, ingaggio e premi vari, che hanno portato solo un’Europa League e una Coppa di Lega, il 'Daily Mail' ha infatti dato notizia anche dell’esistenza di una sorta di 'premio fedeltà', che renderà ancora più “dolce” la seconda partenza di Paul dall’Inghilterra.

Juve, continua il pressing su Pogba
Guarda il video
Juve, continua il pressing su Pogba

"Pogba, 3,8 milioni di sterline dallo United come 'premio fedeltà'"

Il loyalty bonus, del valore di 3,78 milioni di sterline, sarà incassato dal francese il prossimo 30 giugno ed era stato inserito dal Manchester nel contratto di bentornato per Pogba, nel 2016, come ulteriore stimolo a lasciare la Juventus e tornare in Inghilterra. Una cifra che si unisce ai 39,2 milioni di sterline pagate all’epoca come commissione al compianto Mino Raiola per portare a termine uno degli affari più fallimentari nella storia del club nel rapporto tra investimenti e risultati.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti