Dalla Spagna: "Morata ha deciso di restare all'Atletico Madrid"

Secondo 'Cope' l'attaccante non sarebbe disposto a prendere in considerazione l'ipotesi di una nuova avventura in Premier League dopo il mancato riscatto della Juve ed è pronto a mettersi a disposizione di Simeone
Dalla Spagna: "Morata ha deciso di restare all'Atletico Madrid"© EPA
3 min
TagsSimeonecampello

Dallo scorso 16 giugno Alvaro Morata è tornato ad essere a tutti gli effetti un giocatore dell’Atletico Madrid, dopo che la Juventus non ha esercitato il diritto di riscatto in tempo utile in base agli accordi presi con i Colchoneros.

L'Atletico Madrid riaccoglie Morata

La domanda successiva è per quanto il centravanti della nazionale spagnola resterà agli ordini di Diego Simeone. Sul fronte bianconero le attenzioni sono rivolte alle chiusure degli affari Di Maria e Pogba, la possibilità che i negoziati con l’Atletico si riaprano per provare a riportare Morata a Torino sulla base di uno sconto rispetto ai 35 milioni richiesti dal club di Madrid ci sono, ma sembrano assottigliarsi giorno dopo giorno.

Mercato, trattative e affari delle big di Serie A: i movimenti squadra per squadra
Guarda la gallery
Mercato, trattative e affari delle big di Serie A: i movimenti squadra per squadra

"Morata ha deciso di restare all'Atletico Madrid"

Anzi, in base a quanto riportato in Spagna, Morata sembra destinato a restare tra le fila dell’Atletico. Ne è convinto El 'Partitazo de Cope', il cui giornalista Antonio Ruiz è sicuro che all’interno dell’entourage di Morata la decisione sia stata presa: nella stagione 2022-’23, quella che porterà al Mondiale in Qatar, Alvaro riproverà a conquistare la fiducia di Simeone, dopo che la prima annata con i Colchoneros non è stata felice, con appena realizzati nel 2019-’20.

Morata riprende Alice mentre balla a bordo piscina
Guarda il video
Morata riprende Alice mentre balla a bordo piscina

Morata tra famiglia e mercato: sarà l'erede di Suarez?

Sotto contratto con l’Atletico fino al 2024, Morata si candida quindi come erede di Luis Suarez, che lascerà la squadra a parametro zero al termine del contratto biennale firmato nel, dopo aver contribuito in maniera significativa alla conquista della Liga nel 2021. Sarà davvero così? Lo dirà il mercato, anche se già da diverse settimane era trapelato che Morata, da pochi giorni in attesa del quarto figlio dalla moglie Alice Campello, sembrava disposto a prendere in considerazione solo due ipotesi: un nuovo ritorno alla Juventus o la permanenza a Madrid, escludendo quindi un’altra esperienza in Premier dopo quella non esaltante con il Chelsea tra il 2017 e il 2019.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti