Lazio-Casale, ci siamo: le cifre del possibile accordo

Lotito pronto a chiudere, si tratta con il Verona per regalare a Sarri il difensore tanto sognato
Lazio-Casale, ci siamo: le cifre del possibile accordo© LAPRESSE
1 min

ROMA - La Lazio accelera per Nicolò Casale. Ormai è diventata una corsa contro il tempo dopo lo sblocco dell’indice di liquidità con la cessione di Vavro. Anche quella di Muriqi sembra in dirittura d’arrivo. È sceso in campo Claudio Lotito, che ha contattato Setti del Verona per impostare la trattativa per il difensore. Si lavora per chiudere un’operazione stile Zaccagni: prestito con diritto di riscatto fissato a circa 9-10 milioni. La richiesta dell’Hellas è di 12, destinata a scendere di un paio di milioni. Ma soprattutto chiede il prestito oneroso con riscatto obbligatorio.

Lazio, la questione Casale

La questione non è semplice, ma si tratta. La Lazio, per i blocchi imposti dall’indice di liquidità, può chiudere operazioni in entrata con parametri conformi alle uscite. E appunto Vavro è stato ceduto in prestito gratuito con riscatto fissato a 8 milioni: ecco perché Casale può arrivare in prestito con diritto di riscatto, senza obbligo. Al ragazzo, gestito dallo stesso manager di Hysaj, è stato proposto un contratto da cinque anni a 1,3 milioni di euro. Sarri lo vuole a tutti i costi, l’affare potrebbe essere vicino.

Lazio, i nomi per l’attacco: ecco la lista di Tare
Guarda la gallery
Lazio, i nomi per l’attacco: ecco la lista di Tare

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti