Lazio, Leiva verso il Gremio. Il presidente: “Un nostro figlio”

Il brasiliano, in scadenza di contratto, pronto a tornare nel club che lo ha lanciato: valutazioni in corso
Lazio, Leiva verso il Gremio. Il presidente: “Un nostro figlio”© © Marco Rosi / Fotonotizia
1 min

ROMA - Lucas Leiva si appresta a giocare la sua ultima partita con la maglia della Lazio. Lo farà sabato sera contro il Verona in un Olimpico stracolomo. Dopo cinque anni il brasiliano saluta con il contratto non rinnovato. A 35 anni sembra sia arrivato il momento di tornare al Gremio, club che lo ha cresciuto e lanciato nel grande calcio prima dell’approdo al Liverpool. Romildo Bolzan, presidente della società brasiliana, ha parlato ai microfoni di Radio Gaucha sul possibile affare: “La prima valutazione da fare riguarda le caratteristiche del giocatore e il legame che ha con il club. È praticamente un gaucho, ha una casa e una famiglia qui. È un figlio del club e ha vissuto momenti drammatici e gloriosi, come il 2005. È un giocatore indiscusso, ma la condizione finanziaria deve essere adeguata e non ne abbiamo mai parlato”. Si lavora in questo senso, Lucas è pronto a ritornare in Brasile e salutare tutta la Lazio.

Lazio, sarà rivoluzione: tutti i giocatori in uscita
Guarda la gallery
Lazio, sarà rivoluzione: tutti i giocatori in uscita

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti