Lazio, spiraglio per Emerson: il Chelsea apre al prestito

Sarri insiste per l’oriundo mancino: assalto possibile solo se partisse Hysaj
Lazio, spiraglio per Emerson: il Chelsea apre al prestito© Getty Images
5 min
Fabrizio Patania
TagsEmersonSarri

ROMA - Destiny Udogie, il sogno di Sarri per completare la difesa, aspetta di trasferirsi in Premier. Offerta segreta e in arrivo dall’Inghilterra. Costa 20 milioni. L’Udinese non fa sconti. Per la Lazio, che aveva provato a informarsi una settimana fa, resta un miraggio. Obiettivo lontanissimo per Lotito, bloccato dagli esuberi e dal mercato in uscita. Deve piazzare (come minimo) Acerbi, Akpa Akpro, Escalante, Kiyine e magari Hysaj. Non ha offerte vere, c’è il solito nodo legato a Milinkovic, considerato a rischio sino al primo settembre e decisivo per orientare il livello (e il campionato) della Lazio. Ieri è stato formalizzato il contratto triennale di Matias Vecino, 31 anni, uruguaiano svincolato dall’Inter. Settimo acquisto dell’estate in attesa di un altro portiere da affiancare a Maximiamo. Un altro affare a parametro zero dopo il colpo Romagnoli. Per i cartellini del portoghese, più Gila, Cancellieri, Casale e Marcos Antonio, Lotito ha investito 44 milioni di euro (comprensivi di bonus). Al capitolo cessioni Muriqi e Vavro ne garantiranno 14,4 esigibili da tre a cinque annualità. C’è un disavanzo negativo di 30 milioni senza considerare le commissioni e gli stipendi. Per l’ex capitano del Milan, la Lazio è stata costretta ad alzare la posta, lo ha preso senza essersi garantita la cessione di Acerbi, sinora richiesto solo dal Monza e accostato per automatismo all’Atalanta (perso Palomino per doping) dopo gli abboccamenti, infruttuosi, con Milan, Inter e Juve.

Sarri e le sue due Lazio: ecco come giocherebbero oggi
Guarda la gallery
Sarri e le sue due Lazio: ecco come giocherebbero oggi

Sarri vuole Emerson

La fase due del mercato laziale prevede un altro portiere e forse un terzino sinistro. Sarri lo reclama da gennaio. Lazzari e Marusic sono due titolari, sinora mai entrati in competizione. Hysaj e Radu le alternative, considerando le possibili opzioni collegate ai jolly Patric e Casale. Mau, in realtà, avrebbe bisogno di un piede sinistro per impostare il gioco e attaccare in modo simmetrico. Se Udogie sembra una pista impraticabile e se l’Empoli chiede 10 milioni per il cartellino di Parisi, c’è un vecchio obiettivo, mai passato di moda, da non trascurare. Emerson Palmieri (domani 28 anni) è ancora nei pensieri di Mau. Da Londra rimbalzano possibili aperture. L’attesa, nel suo caso, sarebbe premiante. E’ rientrato per fine prestito dal Lione, ma non viene considerato nei piani da Tuchel. E’ sotto contratto sino al 2024 e si stanno creando i presupposti per prenderlo a condizioni favorevoli, forse in prestito con diritto di riscatto (non obbligo) e uno stipendio alto ma ragionevole, certo se disposto a non guadagnare come al Chelsea (4,5 milioni). Si era decurtato l’ingaggio anche con il Lione.

Lazio, sette acquisti firmati Lotito: ecco quanto ha speso

Lazio, l'arrivo di Vecino: primi selfie con i tifosi e poi le visite
Guarda la gallery
Lazio, l'arrivo di Vecino: primi selfie con i tifosi e poi le visite

Il futuro di Hysaj

Per l’oriundo brasiliano, allenato da Sarri per una stagione a Stamford Bridge e considerato dal ct Mancini nel progetto della futura Italia, l’ipotesi di un ritorno in Serie A sarebbe allettante. Vedremo se maturerà da qui alla fine di agosto, tenendo fermo un punto: solo se partisse Hysaj, preso l’estate scorsa a parametro zero con scarsi risultati. E’ stato accostato al Valencia di Gattuso, ma non sono pervenute richieste. Il club spagnolo pare non abbia soldi per prenderlo. Ci sarebbe una riflessione da aggiungere: la Lazio non ha pagato il suo cartellino, liberarlo non produrrebbe minusvalenze. Del resto, l’antica regola vale per tutti, altrimenti la scorsa estate Lotito non sarebbe arrivato a prendere Pedro, regalato dalla Roma di Mourinho perché non rientrava nei piani. Emanuele Valeri, esterno della Cremonese, resta nel ventagio delle alternative. Per rinforzarsi e completare il mercato, anche senza la cessione di Milinkovic, si può trovare la soluzione per la fascia sinistra. 

Lazio, visite mediche per Vecino
Guarda il video
Lazio, visite mediche per Vecino


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti