Il Milan già in fuga: un mercato da protagonista

I campioni d’Italia, incuranti dello scudetto, hanno prodotto il primo scatto
Il Milan già in fuga: un mercato da protagonista© LAPRESSE
2 min
Antonio Giordano

Non è ancora cominciato il campionato e il Milan già sembra in fuga: storie di calcio, tra cui il mercato, nel quale i campioni d’Italia, incuranti dello scudetto, hanno prodotto il primo scatto. In una squadra che perderà Kessie, accoglierà Renato Sanches; e in un attacco mutilato dall’assenza di Ibra e preoccupato dall’età di Giroud, si accomderà Origi. Un anno fa, quando uscì Donnarumma, Maldini e Massara non si strapparono i guanti e pensarono a Maignan: è andata come s’è visto. C’è ovviamente altro da fare e il Milan si è portato avanti.

Le altre inseguono

L’Inter ha perso Perisic, certo ha Gosens, ma intanto aspetta di sapere cosa risponderà Dybala. Che è un problema per la Juventus, costretta a sostituire l’argentino ma anche Chiellini e Bernardeschi. Pogba sembra un annuncio imminente, da primo luglio, ma ad Agnelli serve tanta roba. E il Napoli, che Spalletti ha riportato in Europa, non ha più Insigne, né Ospina, né Mertens: per ora, sono arrivati Olivera e Kvaratskhelia; Anguissa ha rinnovato ma per credere nello scudetto non può bastare il taglio del monte-ingaggi.

Calciomercato, gli obiettivi delle sette big di Serie A
Guarda la gallery
Calciomercato, gli obiettivi delle sette big di Serie A

 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti