Il Milan può avere Ziyech: ecco la strategia

A lungo alternativa di CDK, resta nel mirino se il Chelsea partecipa per l’ingaggio e se qualcuno parte
Il Milan può avere Ziyech: ecco la strategia© EPA
5 min
Antonio Vitiello
TagsMilanZiyech

MILANO - L’inizio del campionato è dietro l’angolo, gran parte della rosa il Milan l’ha già costruita e si presenta ai nastri di partenza con una squadra molto competitiva. Tuttavia ci sono le occasioni di mercato che potrebbero aumentare la qualità dei titolari, giocatori che farebbero compiere un salto in avanti in Italia ma soprattutto in Europa dove il Milan è chiamato a fare meglio rispetto all’anno passato. Tra le possibili occasioni che potrebbero concretizzarsi a fine agosto c’è ancora il nome di Hakim Ziyech, in uscita dal Chelsea ormai da due mesi. Il marocchino è fuori dal progetto di Thomas Tuchel, in Inghilterra parlano di lui come un esubero da sistemare prima possibile. Nella lista dei partenti dei Blues ci sono nomi importantissimi e Ziyech appartiene alla cerchia di giocatori che proverà a trovare una squadra entro la fine della finestra estiva di calciomercato. Il Milan ha sempre seguito l’ex Ajax con notevole interesse, ha avuto più di un colloquio con il suo entourage nel corso del mese di giugno ma poi le attenzioni del club rossonero sono andate tutte sul talento del BrugesCharles De Ketelaere, e prima di strappare il sì definitivo la trattativa è stata lunghissima. Ora i rossoneri si stanno concentrando sull’acquisizione di un centrocampista e un difensore, ma c’è sempre l’occasione da tener presente a fine mercato. Ziyech nel corso dell’estate ha lasciato pure il suo storico agente per cercare di dare una sterzata alla sua carriera a Londra.

Milan, Pioli show in allenamento: partitella e tante indicazioni
Guarda la gallery
Milan, Pioli show in allenamento: partitella e tante indicazioni

Le condizioni necessarie

Secondo ciò che filtra dalla stampa inglese, il Milan è ancora in corsa per Ziyech, sotto traccia sta monitorando la sua situazione e avrebbe avuto anche dei colloqui recenti con il Chelsea. Non c’è solamente la squadra rossonera sul marocchino ma anche il Manchester United di Ten Hag, vecchia conoscenza di Ziyech ai tempi dell’Ajax. Il 29enne sarebbe l’idea per aumentare la qualità sulla fascia destra, sarebbe un elemento d’esperienza internazionale e una soluzione di lusso per mister Stefano Pioli. Ma perché possa verificarsi dovranno verificarsi almeno due condizioni. La prima riguarda l’aspetto economico, e in questo caso il Chelsea dovrà contribuire al pagamento dello stipendio del giocatore, da circa sei milioni di euro a stagione, proprio come successo con Lukaku all’Inter, o nel caso di Wijnaldum tra Psg e Roma. La formula dell’operazione dovrebbe essere impostate sul prestito. Il secondo aspetto, non meno rilevante, riguarda il sovraffollamento di giocatori sulla fascia destra. Uno tra Messias e Saelemaekers dovrebbe uscire per fare spazio al giocatore marocchino. Condizioni non facili da realizzare entro venti giorni, ma la volontà di Ziyech conterà parecchio. Se davvero l’esterno ex Ajax ha deciso di fare le valigie, proverà ad agevolare le parti in causa in un’eventuale trattativa.

Giroud, Leao e De Katelaere: 46 gol per il Milan

De Ketelaere va già forte: primo allenamento col Milan
Guarda la gallery
De Ketelaere va già forte: primo allenamento col Milan

Niente da fare

Sempre dalla Premier League nella giornata di ieri sono rimbalzate voci di una presunta offerta dell’Arsenal per il centrocampista Sandro Tonali. Al Milan non sono pervenute sul tavolo proposte economiche da 47 milioni di sterline, come riportato in Inghilterra, in più Tonali non ha mai desiderato altre squadre. L’ex Brescia è tifoso del Milan e vuole proseguire la sua carriera in rossonero diventandone una bandiera. E per evitare pericoli il club sta lavorando anche con i suoi agenti per rinnovare il contratto fino al 2027 con adeguamento salariale, specialmente dopo la passata stagione che si è conclusa con la vittoria del titolo nazionale, dove Tonali ha giocato un ruolo fondamentale.

Dall'Inghilterra: "L'Arsenal piomba su Tonali"
Guarda il video
Dall'Inghilterra: "L'Arsenal piomba su Tonali"


Commenti