Mercato Galliani show: i prossimi nomi in agenda

Tanti i summit in programma per l’amministratore delegato del Monza, che dopo il weekend a Ibiza incontrerà la Juve
Mercato Galliani show: i prossimi nomi in agenda© LAPRESSE
6 min
Franco Esposito ed Eleonora Trotta
TagsGalliani

Un blitz ad Ibiza, tra relax e lavoro, prima di incontrare la Juventus per Filippo Ranocchia (21). L’agenda di Adriano Galliani è sempre molto fitta e densa di impegni. Tanti i summit in programma per l’amministratore delegato, che dopo il week end spagnolo vedrà i bianconeri per discutere del centrocampista conteso anche da Salernitana e Cremonese. Il quadro è molto chiaro: il giocatore è pronto ad accettare la formazione di Giovanni Stroppa (54) se la formula sarà prestito con diritto di riscatto. In caso contrario, ovvero di richiesta di prestito secco, torneranno d’attualità le altre opzioni già discusse nei giorni scorsi.  

Non solo Ranocchia

Sono anche i giorni di Andrea Petagna (27) e Warren Bondo (18). Per il primo c’è un’intesa di massima con il Napoli sui 15 milioni tra prestito e riscatto, mentre il secondo arriverebbe a parametro zero dopo l’addio al Nancy. Andrea Pinamonti (23) segue invece con interesse le mosse di mercato dell’Atalanta. Una partenza di Luis Muriel (31) o Duvan Zapata (31) gli spianerebbe la strada verso Bergamo, che è quella preferita da sempre. Poi c’è il Sassuolo, storico estimatore del calciatore ma alle prese con l’addio di Gianluca Scamacca (23).  

Mercato Salernitana

Capitolo dedicato alla Salernitana. Il club campano vuole trattenere Pasquale Mazzocchi (26) al quale ieri sera ha proposto un aumento dell’ingaggio. Sul difensore è molto forte il Monza, che ha offerto 3 milioni ai campani ed un ingaggio più alto di quello attuale al calciatore. La prossima settimana sarà decisiva. Sullo sfondo resta il Torino. Morgan De Sanctis ha ormai chiuso con Junior Sambia (25), terzino destro appena svincolatosi dal Montpellier, la scorsa stagione 29 presenze in Ligue 1. A sinistra potrebbe restare Sanasi Sy (23), che sta facendo un buon ritiro. Passiamo all’attacco. Per Boulaye Dia (25) c’è l’accordo con il Villarreal e con gli agenti, ma il giocatore franco-senegalese, semifinalista in Champions la scorsa stagione, si è preso qualche giorno per decidere, sperando in una chiamata dalla Francia o dall’Inghilterra. De Sanctis è andato a Londra per incontrare anche l’agente dell’attaccante Terem Moffi (23) del Lorient, 8 gol in Ligue 1 lo scorso anno e nazionale nigeriano. Ma l’operazione è molto costosa. Il discorso Federico Bonazzoli (25) resta in stand by. Se riuscirà a cedere in Brasile l’attaccante Mikael (23), il club di Danilo Iervolino potrebbe prendere il trequartista turco Yusuf Yazici (25) del Lilla. 

Monza, ecco Cragno: foto con Galliani e con la sciarpa biancorossa
Guarda la gallery
Monza, ecco Cragno: foto con Galliani e con la sciarpa biancorossa

Pressing Maksimovic

Joao Pedro (30) oggi sarà un nuovo attaccante del Fenerbahce. Il Galatasaray, che si era mosso per primo sull’italo-brasiliano del Cagliari, si è dissolto all’orizzonte, forse per non alimentare agli occhi dei suoi tifosi la rabbia per il sorpasso in corsa degli acerrimi rivali. Oggi è il giorno della definizione dell’intesa, i rappresentanti di Joao Pedro sono sbarcati ieri sera ad Istanbul e la giornata odierna sarà quella del sì. A questo punto il Torino, che pure seguiva il giocatore e lo vincolava all’uscita di Gleison Bremer (25) per avere liquidità e affondare il colpo, deve considerarsi fuori dalla corsa. L’imminente addio del difensore brasiliano permetterà in ogni caso ai granata di finanziare il mercato. Armand Laurienté (23), nel mirino anche del Sassuolo, resta un obiettivo nonostante la distanza economica col Lorient. 

Scatenato il Lecce. Questa sarà la settimana di Wladimiro Falcone (27), promesso sposo dei salentini con la formula del prestito con diritto di riscatto (3) e controriscatto (4). Nell’affare rientra anche Kristoffer Askildsen (21). Nel frattempo il Pantaleo Corvino resta in pressing su Nikola Maksimovic (30), al quale ha presentato un’offerta al rialzo. Il serbo, ricordiamolo, ha un contratto con il Genoa da circa 1,7 milioni di euro a stagione più bonus per i prossimi tre anni. Ufficiale Thomas Henry (27): l’attaccante francese è un nuovo rinforzo del Verona. 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti