Napoli, la proposta di rinnovo a Fabian Ruiz: ecco le cifre

Lunedì il faccia a faccia tra il giocatore e De Laurentiis. Pronto un contratto sino al 2027 e aumento a 3,5 milioni a stagione
FABIAN RUIZ - Per lui 'sirene' dall'Inghilterra e dalla Spagna© ANSA
4 min
Antonio Giordano

Per non ripetersi, perché ne sono già accadute troppe, dopo aver scoperto d’essere in notevole ritardo sui tempi canonici dei rinnovi, Aurelio De Laurentiis si è lasciato alle spalle i pericolosi indugi del passato, s’è ricordato che Insigne se ne andrà a parametro zero (come Maksimovic e Hysaj) ha rivisto il copione dell’affare-Milik e si è attrezzato, invitando Fabian Ruiz per una chiacchierata. Visto che tra appena tredici mesi non ci sarà - non ci sarebbe - niente altro da fare che congedarsi, e rinunciare gratuitamente (e dolorosamente) a un centrocampista di questo spessore che ha appena compiuto 26 anni sarebbe un affronto al buon senso, Adl e Fabian hanno messo la palla sul tavolo e, com’è giusto che sia, se la sono lanciati a vicenda, senza particolare «effetto», dunque privi di perfidia.

Quanto fu pagato Fabian Ruiz dal Napoli

Il giorno in cui Fabian Ruiz mise piede a Napoli, era maggio del 2018, Adl aveva appena deciso di versare al Betis Siviglia i 30 milioni previsti dalla clausola: le relazioni di Giuntoli e quelle di Davide Ancelotti, appena arrivato a Castel Volturno, coincidevano perfettamente; il diesse s’era «invaghito» di quel talento dall’andamento compassato e però dall’intelligenza viva e Ancelotti jr, che a Siviglia ci viveva, avendo un po’ di libertà in quel periodo, era rimasto colpito dalla leggerezza di quel calcio, dalla eleganza dei movimenti, dalla natura ampia del giovanotto. La trattativa - già avviata da un po’ - venne chiusa rapidamente, nell’istante stesso in cui Giuntoli e Ancelotti s’accorsero della convergenza di opinioni. Però sono volate via le stagioni, il Napoli ha lasciato che quel contratto non venisse rinegoziato e adesso è diventato impellente decidersi: o si procede oppure si lascerà che sia il mercato a fare il prezzo.

Mercato Napoli: chi parte, chi è in bilico e chi arriva
Guarda la gallery
Mercato Napoli: chi parte, chi è in bilico e chi arriva

La trattativa per il rinnovo tra Fabian Ruiz e il Napoli

I misteri del calcio sono infiniti, come le vie del Signore, e quando pareva che non ci fosse più un domani, Adl ha preferito rivedersi personalmente con il calciatore, evitando di accomodarsi con il suo manager: «Parliamone». Un’oretta circa, lunedì sera, nella sala vista mare dell’albergo che ospita Spalletti, per provare ad abbozzare qualcosa che si di reciproco gradimento: Fabian Ruiz guadagna un milione e novecentomila euro, quanto venne stabilito all’epoca; stavolta, l’adeguamento prevede un balzo consistente e il desiderio del centrocampista è sostanzioso: quinquennale, dunque scadenza 2027, con stipendi da tre milioni e mezzo.

Il Napoli deve stare dentro «nuovi» parametri, che prevedono un contenimento dei costi e dunque del monte-ingaggi: l’uscita di Manolas (a dicembre) ha già offerto una sforbiciata; poi toccherà a Ghoulam, se ne andrà Insigne, probabilmente saluterà anche Ospina e si defilerà Malcuit. Fabian Ruiz è uno sforzo che il Napoli vorrebbe accollarsi ma le riflessioni, ovviamente, prevedono che si passi prima per carta, penna e calamaio: ma il pericolo di perderlo a zero euro è una terribile ossessione

Maradona, a Scampia una statua con il suo piede sinistro
Guarda la gallery
Maradona, a Scampia una statua con il suo piede sinistro

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti