Hlozek, parla il padre: "Apprezziamo l'interessamento del Napoli"

L'attaccante dello Sparta Praga e della nazionale ceca, classe 2002, è entrato nel mirino del ds azzurro Giuntoli: il padre Zbynek ne presenta le caratteristiche a 'CalcioNapoli24'
Hlozek, parla il padre: "Apprezziamo l'interessamento del Napoli"© Getty Images
TagsGiuntoliDe Laurentiis

In procinto di archiviare una stagione che ha segnato il ritorno in Champions League, ma che si chiuderà anche con i rimpianti per aver ceduto sul più bello nella lotta allo scudetto, in casa Napoli si è già iniziato a lavorare in chiave mercato.

Mercato Napoli, fari su Adam Hlozek

Il ds Giuntoli sarà chiamato ad un lavoro intenso per abbassare l’età media della squadra oltre al monte ingaggi e in questa ottica tra i nomi caldi per l’attacco negli ultimi giorni è uscito anche quello di Adam Hlozek. La punta dello Sparta Praga, classe 2002, è da tempo nel giro anche della nazionale maggiore, che ha però fallito la qualificazione a Qatar 2022 dopo essere stata tra le rivelazioni di Euro 2020 dove la Repubblica Ceca ha raggiunto i quarti di finale.

Mercato Napoli: chi parte, chi è in bilico e chi arriva
Guarda la gallery
Mercato Napoli: chi parte, chi è in bilico e chi arriva

Hlozek, parla il padre: "Adam è un predestinato"

Intervistato in esclusiva da 'CalcioNapoli24' il padre Zbynek ha presentato le caratteristiche del figlio: "Per me Adam è un jolly perchè può ricoprire il ruolo di centravanti e può giocare da 10 e sulle corsie esterne. Chi lo ha visto giocare fin dall'età di 12 anni ha sempre pensato che entro poco tempo mio figlio avrebbe giocato ai massimi livelli. Idoli? Si ispira a Cristiano Ronaldo, anche se in patria hanno detto che un talento come lui non si vedeva dai tempi di Tomas Rosicky".

De Laurentiis: "Con Spalletti ho fatto centro"
Guarda il video
De Laurentiis: "Con Spalletti ho fatto centro"

Hlozek senior e l'interessamento del Napoli: "Piazza molto interessante"

Adam ha esordito con lo Sparta Praga addirittura a 16 anni, chiaro segnale di un talento sbocciato e sta per concludere la terza stagione da titolare. Inevitabile l'interesse dei top club europei e Zbynek ammette di essere a conoscenza della corte del Napoli, dichiarandosi fiducioso sul fatto che il figlio non perderà la concentrazione: "Sappiamo dell'interesse del Napoli e di altre squadre per Adam. Stiamo parlando di una meta calcistica molto interessante. Adam mentalmente è molto forte, sta gestendo tutto con grande tranquillità, ma è normale che avverta un certo interesse intorno a sé".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti