Dybala, le strade infinite di De Laurentiis

Dibattito aperto: per Paulo c’è la via giusta per arrivare a Napoli?
Argentina: Paredes (Juventus), Di María (Juventus), Martínez (Inter), Dybala (Roma), González (Fiorentina), Correa (Inter).© EPA
4 min
Mimmo Carratelli
TagsDybala

Mentre sul ventilato passaggio di Koulibaly alla Juventus (terque, quaterque) Fedor Michajlovic Dostoevskij licenzia alle stampe De Ligt e Castigo, con Kalidou invece attirato dalle sirene del Tamigi sponda Chelsea, allo chalet di Peppino a Mergellina si discute sulle vie del signore. 

Sono infinite, proclama don Ciccio portiere di palazzo. In che senso, chiede Salvatore pittore di alici. E chi è questo signore, domanda Gennaro Piromallo salumiere. Il signore è Aurelio, dichiara Saverio Malaspina ragioniere. E dunque sono infinite le vie del signor Aurelio, precisa don Ciccio portiere di palazzo. ‘A maronn, esclama Carminiello-a-rezza pescatore di fravaglia

Ha detto Aurelio che per Dybala al Napoli le vie sono infinite, chiarisce Pasquale Pazienza giornalista on-line. Erano finite le vie per Insigne e Mertens, si lamenta Giacomo Frollo pasticciere alla Pignasecca. Sono infinite per Dybala, conferma don Ciccio portiere di palazzo. Azz, Dybala al Napoli, maronn d’’o carmelo, si entusiasma Totonno Speranza direttore di centro commerciale. 

Sono dichiarazioni ufficiali, le vie del signore Aurelio sono infinite per Dybala, conferma don Ciccio portiere di palazzo. Mi sembra di sentire Roberto Murolo, aràpate fenesta, famme affaccià a Dybala ca stongo ‘mmiez’’a via speruto do vede’, s’infervora Enrico Pignatiello baritono mancato al San Carlo. Dybala al Napoli, joya mia, core mio, spasima Carmelo Mirabello regista di teatro popolare. 

Dybala sul tetto che scotta, eccepisce Salvatore pittore di alici. Per Dybala il tetto degli stipendi si sfonda, ipotizza Saverio Malaspina ragioniere. Un artista che ci farà sognare, commenta don Ciccio portiere di palazzo. Ma il signor Aurelio dice sul serio, chiede Gennaro Piromallo salumiere. Per il momento ci sono le vie infinite, puntualizza Pasquale Pazienza giornalista on-line. Maronn, Dybala nel Napoli, quel piedino d’oro che punisce ogni avversario, sogna Salvatore pittore di alici. Piedino la peste, acclama Giacomo Frollo pasticciere alla Pignasecca. 

Ma avete sentito anche il signorino, domanda don Ciccio portiere di palazzo. Chi, il signorino Edo, chiede Gennaro Piromallo salumiere. Anche le strade del signorino Edo sono infinite, informa don Ciccio portiere di palazzo. A Dimaro, s’è saputo che le strade del signorino Edo sono infinite per Mertens, dichiara Saverio Malaspina ragioniere. Mamma mia bella, quante strade, esclama Carminiello-a-rezza pescatore di fravaglia. Mertens può tornare, si informa Salvatore pittore di alici. Le strade sono infinite ha detto il signorino Edo, lo aggiornata Pasquale Pazienza giornalista on-line. 

Ma queste strade infinite non saranno mica lastricate solo di buone intenzioni, si intromette don Peppino parcheggiatore allusivo. Se Aurelio ha parlato di Dybala qualcosa gli freme sotto la barba, assicura Salvatore pittore di alici. Sta facendo il colpo, azzarda Gennaro Piromallo salumiere. Se porta Dybala al Napoli ad Aurelio faccio un monumento, si esprime don Peppino parcheggiatore allusivo. E se non lo porta, chiede Giacomo Frollo pasticciere alla Pignasecca. Le vie del signore, quello vero, sono infinite, replica don Peppino parcheggiatore allusivo, ma quelle di Aurelio sono finite.

Edoardo De Laurentiis: "Dybala al Napoli? Le vie del Signore sono infinite"
Guarda il video
Edoardo De Laurentiis: "Dybala al Napoli? Le vie del Signore sono infinite"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti