Carnevali: "Il mercato falsa il campionato. Raspadori andrà via alle nostre condizioni"

Duro sfogo dell'amministratore delegato del Sassuolo ai microfoni di DAZN prima della partita contro la Juventus sulla situazione dell'attaccante obiettivo del Napoli, che non partirà titolare a Torino
Carnevali: "Il mercato falsa il campionato. Raspadori andrà via alle nostre condizioni"© LAPRESSE
2 min
TagsSpallettiJuventus

Giacomo Raspadori partirà dalla panchina nella prima di campionato che vedrà il Sassuolo opposto alla Juventus all’Allianz Stadium.

Carnevali: "Raspadori è destabilizzato dalle voci"

La decisione di Alessio Dionisi di non avvalersi, almeno in avvio, delle prestazioni dell’attaccante oggetto del desiderio del Napoli è stata commentata dall’amministratore delegato degli emiliani Giovanni Carnevali, che ai microfoni di 'DAZN' ha fatto il punto sulla trattativa con gli azzurri, esprimendo però anche il proprio disappunto per un’operazione che strapperà ai neroverdi un punto di forza a stagione iniziata: “Raspadori è un ragazzo giovane e un professionista esemplare, tra l’altro ha sempre svolto allenamenti perfetti in questi giorni, ma è inutile nascondere che sentire queste voci per un ragazzo del 2000 può essere destabilizzante. Il mister ha fatto le sue scelte, c’è una trattativa in corso, ma al momento è in stallo”.

Napoli, la nuova formazione di Spalletti con Raspadori e Simeone
Guarda la gallery
Napoli, la nuova formazione di Spalletti con Raspadori e Simeone

"Il Sassuolo non blocca nessuno, ma vende alle proprie condizioni"

Carnevali è poi entrato nei dettagli della negoziazione con il Napoli, senza risparmiare una frecciata al club azzurro: “Dispiace però in un momento così importante fare a meno di un giocatore di valore ma la colpa è del mercato aperto. A mio avviso dovrebbe terminare prima del via del campionato, così non funziona e il campionato risulta falsato. Una società come la nostra ne risente perché noi lavoriamo sulla progettualità e così non possiamo programmare nulla, questo mette confusione. Volevamo tenere Raspadori quest’anno, noi non blocchiamo nessuno, però cediamo alle nostre condizioni. Quello che dispiace è che siano state portate avanti trattative private tra l’agente del giocatore e la società senza metterci al contatto. Quanto manca? Abbiamo fatto una nostra richiesta, vedremo gli sviluppi”.

Napoli, ultima offerta per Raspadori
Guarda il video
Napoli, ultima offerta per Raspadori


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti