"Keylor Navas al Napoli, trattativa no stop con il Psg"

L'Equipe svela che le due società sono in contatto continuo. L'infortunio del portiere non preoccupa
"Keylor Navas al Napoli, trattativa no stop con il Psg"© EPA
2 min
TagsNavasGaltier

Napoli e Paris Saint Germain sono in contatto continuo per il portiere Keylor Navas. A svelarlo è l'Equipe. Non preoccupa neanche – e comunque non è mai stato un problema per la trattativa – la leggera lombalgia di cui soffre il giocatore del Costarica che, a causa di questo acciacco (ma era comunque squalificato), ha saltato la trasferta di domenica scorsa con il Lille, vinta agevolmente da Neymar e compagni con il punteggio di 7-1.

“Keylor Navas torna ad allenarsi in settimana”

In settimana, Navas dovrebbe tornare ad allenarsi con il gruppo guidato dall'allenatore Christophe Galtier. Oggi il costaricano è stato sottoposto a ulteriori esami per verificare le condizioni della schiena. Sarà di nuovo al campo di allenamento entro il prossimo weekend, a meno che non si concretizzi entro questa data il trasferimento a Napoli.

Napoli, perché Giuntoli ha già vinto l’Oscar del mercato
Guarda il video
Napoli, perché Giuntoli ha già vinto l’Oscar del mercato

Navas, in caso di approdo in azzurro, troverebbe una maglia da titolare mentre Galtier, al Psg, a inizio stagione ha posto fine all'alternanza in porta facendo sapere che il titolare sarebbe stato Donnarumma. Se Navas arrivasse al Napoli, a partire quasi sicuramente sarebbe Alex Meret, che nelle prime due uscite di campionato è stato titolare, mentre Sirigu resterebbe nelle vesti di secondo portiere.

Julia Adam, la modella brasiliana con la passione per il Napoli
Guarda la gallery
Julia Adam, la modella brasiliana con la passione per il Napoli


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti