Napoli, la mossa di Giuntoli: Samardzic nel mirino

Al tecnico Spalletti piace il centrocampista dell'Udinese, club con cui il direttore sportivo ha già trattato in estate Deulofeu e parlerà anche del baby Pafundi
Napoli, la mossa di Giuntoli: Samardzic nel mirino© LAPRESSE
2 min
Antonio Giordano
TagsnapolisamardzicCalciomercato

NAPOLI - Se ci fosse un vice Lobotka, e da qualche parte dovrà pur esserci, l’idea sarebbe quella: a gennaio (tranne che nel 2021), il Napoli non ama lanciare soldi dalla finestra, non lo farà neanche ora. Però, se spuntasse un play con cui guardare nel futuro...

Il mercato di gennaio delle big di Serie A: obiettivi, acquisti e cessioni
Guarda la gallery
Il mercato di gennaio delle big di Serie A: obiettivi, acquisti e cessioni

I contatti con l'Udinese

Diego Demme ha trovato poco spazio, è un play diverso rispetto allo slovacco, e quindi fatica a entrare nel meccanismo: ma il Napoli non ha fretta, sa che può permettersi di aspettare, e intanto guarda altrove, con proiezione giugno 2023. Lazar Samardzic (20 anni) piace un sacco a Luciano Spalletti e anche a Cristiano Giuntoli, che con l’Udinese - nell’estate alle spalle - ha trattato a lungo Gerard Deulofeu e con la quale parlerà anche di Simone Pafundi (16 anni), “argomento” già affrontato recentemente. Samardzic è stato pubblicamente apprezzato da Spalletti («È fortissimo, è uno alla Zielinski») e quindi, di diritto, entra nel radar del Napoli. Ma esigenze immediate non ce ne sono, da Castel Volturno lasciano filtrare che «non accadrà nulla» e, come s’usa dire, fidarsi è bene ma non fidarsi forse è sempre meglio. Però se spuntasse qualcuno che, in prospettiva, possa crescere al fianco di Lobotka...

Napoli, perché oggi Kvaratskhelia e Osimhen valgono 200 milioni
Guarda il video
Napoli, perché oggi Kvaratskhelia e Osimhen valgono 200 milioni


Commenti