Roma, Pinto vuole la Conference e intanto tratta Dalot

Il general manager giallorosso ha le idee chiare per quanto riguarda le ambizioni della squadra e pensa al terzino portoghese per accontentare Mourinho
Roma, Pinto vuole la Conference e intanto tratta Dalot
2 min
TagsRomapintodalot

Tiago Pinto non parla di mercato, ma di ambizioni. E la Roma ne continua a coltivare due, che viaggiano in parallelo: «Vincere la Conference League e conquistare più partite possibili in campionato per avvicinarci ai primi posti». Il general manager giallorosso è intervenuto a Sky prima della sfida tra Vitesse e Roma, spiegando che d'ora in avanti vuole vedere dalla squadra un certo tipo di atteggiamento. Ci sono 30 punti disponibili in Serie A (10 match) e potenzialmente altre 6 gare europee per arrivare alla finale di Tirana. «La mentalità giusta è quella di pensare di partita in partita - ha spiegato -. Non dobbiamo fare i conti ogni giornata». […] Pinto non si è sbilanciato sul riscatto di Oliveira a fine stagione vedremo...»), mentre per le fasce sembra essere tornato di moda il nome di Diogo Dalot del Manchester. Il terzino rinforzerebbe la colonia dei portoghesi a Trigoria e con lo Special One ha già lavorato, proprio nello United. Secondo quanto filtra dall'Inghilterra, il club giallorosso avrebbe già formulato un'offerta da 10 milioni (e da 2,5 milioni annui al ragazzo), tornando alla carica dopo l'interessamento manifestato nelle ultime finestre di mercato. Ma la trattativa è tutt'altro che in discesa: quella dei Red Devils è infatti una bottega cara, come insegna il caso Smalling.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti