Abraham strizza l'occhio alla Premier: la frase che spaventa i tifosi della Roma

La società farà di tutto per non perderlo: per non ascoltare le sirene inglesi, il club giallorosso ha come  obiettivo un progetto vincente
Abraham strizza l'occhio alla Premier: la frase che spaventa i tifosi della Roma© AS Roma via Getty Images
5 min
Guido D'Ubaldo
TagsRomaabraham

ROMA - Abraham, tentazioni british. Nell'allenamento della Nazionale inglese prima della partita persa in Ungheria, c'è stato siparietto con il compagno Alexander-Arnold che ha messo in allarme i tifosi della Roma. In un video postato sui social, Abraham è stato immortalato mentre scherzava con il terzino del Liverpool: «Trent, buona fortuna. Verrò da voi la prossima stagione». Un video che si presta a varie interpretazioni: si tratta di immagini catturate alla fine di un allenamento dell'Inghilterra in cui Tammy Abraham scherza con l’esterno del Liverpool. L'attaccante della Roma non si limita però ad un semplice «Trent, good luck», ma aggiunge anche: «I'm joining you guys next season», letteralmente «la prossima stagione sarò dei vostri». Parole pronunciate in un contesto scherzoso a fine allenamento, probabilmente giustificate da una bella performance di Alexander-Arnold, che tra l'altro risponde con un sorriso divertito alle parole di Abraham. La frase di Tammy, rubata dalle telecamere e ripresa da tutti i siti, ha fatto molto discutere in Inghilterra. La prima stagione di Abraham in Italia è stata celebrata dagli addetti ai lavori, ha messo a segno complessivamente 27 gol, a 24 anni è un ottimo risultato, è il centravanti più prolifico nella storia della Roma nella stagione di esordio. Nella classifica del Cies Football Observatory è il 45° giocatore più costoso al mondo, con un valore di 71 milioni. L’inglese è dietro a Lautaro Martinez, Barella e Vlahovic, tra i giocatori della serie A. Il suo rendimento è stato al di sopra delle aspettative e sono in molti a scommettere che prima o poi il ragazzo di Camberwell possa tornare in Premier League. Anche perché il Chelsea la prossima stagione potrebbe riprendersi il centravanti, sfruttando la clausola sul contratto che garantisce il diritto di recompra. 

Kane e gli elogi ad Abraham

Anche Harry Kane attaccante del Tottenham di Conte e della Nazionale inglese, della quale è anche capitano, ha fatti i complimenti al compagno più giovane, che aumenta la concorrenza nell’Inghilterra, anche se nella partita contro l’Ungheria è rimasto in panchina. I due sfideranno l'Italia sabato prossimo a Wolverhampton nel terzo turno del girone di qualificazione per la Nations League 2022-23. Kane ha detto: «Penso che Tammy sia un grande giocatore. Ha avuto una stagione fantastica a livello di club, sta ancora imparando e ha esperienza da acquisire, ma ogni volta che viene qui lavora sodo e si allena duramente. Vuole impressionare l'allenatore, vuole segnare gol e, naturalmente, è bello avere competizione nel mio ruolo. In Premier League abbiamo tanti grandi attaccanti inglesi che segnano gol regolarmente. Tammy lo sta facendo anche per la Roma. Sono sicuro che vorrà continuare a migliorare e a lavorare sodo, quello che cercherà di fare in queste partite e nelle prossime con il suo club».

La Roma non vuole perderlo

La società giallorossa farà di tutto per non perderlo, coinvolgendo sempre più Tammy, che si è innamorato di Roma e dei suoi tifosi. Abraham deve sentirsi parte di un progetto vincente per non ascoltare le sirene inglesi. Ma di fronte al diritto di recompra, fissato a 80 milioni ed esercitabile dall’anno prossimo, la Roma potrebbe fare ben poco. Tammy non ha mai nascosto, non solo pubblicamente, che gli fa piacere essere corteggiato da club inglesi che un anno fa non lo cercavano ma, al tempo stesso, non ha mai fatto mancare il suo rispetto e la sua riconoscenza nei confronti della Roma, che gli ha dato la possibilità di rilanciarsi dopo un anno povero di soddisfazioni. Il problema si porrà alla fine della prossima stagione. Intanto Mourinho si gode Abraham e lo aiuterà a capire che stare a Roma è bello. Non solo per le meraviglie della Città Eterna e per il sole.
 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti