La scelta di Zaniolo che ha fatto impazzire i tifosi della Roma

Le inquietudini del passato sono solo un ricordo: il talento giallorosso è tornato
La scelta di Zaniolo che ha fatto impazzire i tifosi della Roma© ANSA
4 min
Jacopo Aliprandi
TagsZanioloRoma

ROMA - Nella serata di presentazione della nuova Roma di Mourinho, chi ha fatto davvero festa è stato Nicolò Zaniolo. Non da solo, ma insieme ai compagni di squadra e ai tifosi. Una serata perfetta per il talento giallorosso, resa magica dal grande abbraccio ricevuto dai 65mila romanisti dell’Olimpico ma anche per la sua prestazione contro lo Shakhtar. Già dall’introduzione in campo per la presentazione della squadra, Zaniolo è stato festeggiato dai tifosi, ancor di più visto che per arrivare al centro dello stadio ha scelto “Never Going Home”. Non una canzone a caso, bensì la colonna sonora del coro che ha celebrato la vittoria della Conference a Tirana: «La Roma sì e il Feye-no».

Presentazione Roma, i migliori e i peggiori contro lo Shakhtar
Guarda la gallery
Presentazione Roma, i migliori e i peggiori contro lo Shakhtar

Zaniolo, la consapevolezza

Le voci di mercato nella serata dell’Olimpico sono state spazzate via dall’entusiasmo dei tifosi ma anche dallo stesso giocatore che a più riprese ha salutato e applaudito i romanisti che lo hanno omaggiato con tanti cori. Sia nel pre partita, sia durante i suoi 65 minuti in campo. La sua performance è stata di alto livello: in perfette condizioni atletiche, Zaniolo nei “Fab Four” si è esaltato, mettendo in scena tutto il suo repertorio: velocità, fisicità e tanta, tanta qualità. C’è stato anche il suo zampino sul gol firmato tutto dai quattro tenori: gli abbracci a Pellegrini e Abraham sono stati convinti e spontanei. Zaniolo si sta divertendo con questi giocatori e potrà esprimere al massimo le sue potenzialità dopo una stagione di rodaggio post infortunio e la vera consapevolezza di essersi davvero lasciato alle spalle quel periodo buio.

Roma, che manita allo Shakhtar: Olimpico in delirio per lo show giallorosso
Guarda la gallery
Roma, che manita allo Shakhtar: Olimpico in delirio per lo show giallorosso

Roma, la festa con i tifosi all’Olimpico

Nicolò si è esaltato in campo non solo sul primo gol, ma anche sul velo che ha regalato un assist perfetto per la rete di Mancini e poi per il gol che lui stesso ha realizzato per il 4-0 della Roma. Ottima ripartenza della squadra in contropiede, poi l’assisto di El Shaarawy per il taglio interno di Zaniolo e la rete festeggiata con i tifosi. Nel vero senso della parola visto che subito dopo aver segnato Zaniolo ha indicato la Curva Sud che ha risposto con un grande boato e tanti cosi per lui. La sua sostituzione al 65’ è arrivata tra gli applausi: non solo per l’ingresso in campo di Wijnaldum, ma anche per la sua prestazione. Tanti cori per lui, una calorosa risposta di Zaniolo che è uscito dal campo ringraziando i romanisti: «Bellissima serata», ha scritto il ragazzo sui social.

Da Dybala a Matic, l'ingresso dei nuovi acquisti della Roma
Guarda la gallery
Da Dybala a Matic, l'ingresso dei nuovi acquisti della Roma

Matic sontuoso

Sontuoso primo tempo anche di Nemanja Matic, uno dei nuovi acquisti di questa estate: «Sono molto felice per ave giocato in questo stadio davanti ai nuovi tifosi - ha dichiarato a fine partita -. Siamo felici per la vittoria e ho ammirato la passione dei romanisti. Stiamo lavorando molto bene tutti i giorni, la squadra è pronta per l’esordio contro la Salernitana. Ci aspettiamo una gara difficile ma questa è una Roma forte e arriveremo preparati per vincere la prima».

Presentazione Roma, Mourinho indica il suo staff all'ingresso in campo
Guarda la gallery
Presentazione Roma, Mourinho indica il suo staff all'ingresso in campo

Zalewski recupera

Oggi la squadra godrà di un giorno di riposo, per ricaricare le energie ed essere pronta a lavorare al meglio in questa settimana che la porterà all’esordio in campionato contro la Salernitana. Può sorridere Mourinho che da domani riavrà in gruppo anche Nicola Zalewski, ieri in tribuna per recuperare del tutto dal problema alla caviglia rimediato nell’amichevole contro il Tottenham.

Brividi all’Olimpico: Blanco si esibisce all’intervallo di Roma-Shakhtar
Guarda il video
Brividi all’Olimpico: Blanco si esibisce all’intervallo di Roma-Shakhtar


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti