Belotti, il pressing di Mourinho lo ha convinto ad aspettare

L’attaccante ex Toro spera di diventare giallorosso entro il fine settimana: Pellegrini e gli altri lo aspettano
Belotti, il pressing di Mourinho lo ha convinto ad aspettare© ANSA
4 min
Guido D'Ubaldo
TagsBelotti

ROMA - Andrea Belotti spera di chiudere la sua odissea da disoccupato entro il fine settimana. Il forte pressing di Mourinho ha portato il giocatore ad aspettare ancora e la società a intensificare le trattative per le cessioni propedeutiche all’ingaggio del Gallo. Ci sono due tavoli aperti, per le cessioni di Kluivert al Fulham e Felix alla Cremonese. Per il ghanese la Roma chiede dieci milioni per l’obbligo di riscatto, ma a quelle cifre la Cremonese non può arrivarci. Belotti andrebbe a guadagnare di più al Galatasary e anche al Nizza. Dalla Premier si sono fatti avanti anche il Wolverhampton e il Southampton. Ma aspetta la Roma. Per lui è pronto un contratto triennale da circa 2,8 milioni di euro a stagione più bonus. L’ex attaccante granata potrebbe arrivare nella Capitale nei prossimi giorni. 

Mourinho vuole Belotti contro la Juve
Guarda il video
Mourinho vuole Belotti contro la Juve

Belotti, il "like" di Pellegrini e l'amico Dybala

A Trigoria si parla tanto di Belotti, che ha molti amici tra i giallorossi, a cominciare dai compagni in Nazionale per finire a Dybala, con il quale ha giocato giovanissimo nel Palermo. Ieri sui social è spuntato il like di Lorenzo Pellegrini sotto un post di una pagina dedicata alla squadra giallorossa, “La Roma Daily”, che esalta l’ex attaccante del Torino: “Onore a questo ragazzo che aspetta la Roma rifiutando tutte le altre offerte anche superiori. Ti aspettiamo”. Molti apprezzamenti da parte dei tifosi, ma colpisce il gradimento pubblico di capitan Pellegrini

Roma da sogno con Wijnaldum e Belotti: la nuova formazione
Guarda la gallery
Roma da sogno con Wijnaldum e Belotti: la nuova formazione

Belotti a Palermo

Belotti continua a trascorrere questo periodo di inattività a Palermo, anche ieri si è allenato allo Sport Village di Tommaso Natale, dove si allenano anche le squadre giovanili del Palermo. A volte invece va a lavorare in una palestra vicino al Giardino Inglese. A giorni dovrebbe lasciare la Sicilia, con la speranza di prendere un volo per Roma. 

Come può cambiare la Roma nelle ultime due settimane di mercato
Guarda la gallery
Come può cambiare la Roma nelle ultime due settimane di mercato

Kluivert, Tiago Pinto al lavoro

Intanto su un altro tavolo Tiago Pinto continua a lavorare per la cessione di Kluivert. Il Fulham dovrebbe aprire alla formula del prestito con obbligo di riscatto condizionato alla permanenza in Premier League del club inglese e in questo caso porterebbe nelle casse giallorosse 12 milioni di euro. Kluivert continua ad essere un problema per la Roma, ha ancora un contratto ancora fino al 2024 e guadagna 5,5 milioni lordi a stagione. Nel pomeriggio Tiago Pinto ha incontrato Rafaela Pimenta, agente di Kluivert. L’incontro è stato positivo, ma le parti non hanno ancora trovato un accordo definitivo per il passaggio dell’olandese al Fulham e il direttore generale in serata è rientrato a Roma. 

Roma, Belotti resta in attesa
Guarda il video
Roma, Belotti resta in attesa

Roma, il difensore

Intanto per il difensore che manca, il Manchester United ha aperto al prestito di Eric Bailly. Il club inglese vuole liberarsi il prima possibile degli ingaggi di alcuni giocatori in esubero, tra i quali c’è l’ivoriano. Finora lo United era disposto a trattare la cessione del difensore a titolo definitivo, mentre ora si accontenta di trattare anche sulla base del prestito. La Roma è interessata al difensore, ma è un discorso che affronterà negli ultimi giorni di mercato. In questo momento in pole position per l’ivoriano c’è il Marsiglia


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti