Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Champions, Godin come Acquah...ma non è fallo: sui social è polemica

Champions, Godin come Acquah...ma non è fallo: sui social è polemica

Nel derby di Madrid in Champions, un tackle del centrale dell'Atletico ha ricordato a molti l'intervento della contestata espulsione del granata contro la Juventus

Sullo stesso argomento

 

giovedì 11 maggio 2017 15:35

ROMA - Diego Godin come Acquah, o quasi. È questo ciò che hanno pensato, e scritto sui social network, moltissimi spettatori guardando ieri sera in tv la semfinale di ritorno di Champions League del Vicente Calderon tra Atletico Madrid e Real Madrid. Tutto a causa di un intervento effettuato nel primo tempo dal difensore uruguaiano sul centrocampista madrileno Modric, duro ma sulla palla piena, per certi versi simile nella dinamica a quello del centrocampista del Torino sullo juventino Mario Mandzukic nel derby dello Stadium di sabato scorso, costato una contestatissima espulsione e la successiva squalifica del tecnico granata Mihajlovic.

L'ESPULSIONE DI ACQUAH NELLA MOVIOLA DI JUVE-TORINO

METRI ARBITRALI - La differenza evidenziata da molti sta però nel fatto che, mentre Acquah in occasione del fallo ha ricevuto la fatale seconda ammonizione che gli ha causato il cartellino rosso dell'arbitro Valeri, a Madrid il tackle di Godin non solo non è stato sanzionato con alcun cartellino, ma non è proprio stato riconosciuto come intervento irregolare dal direttore di gara turco Cakir, che infatti ha fatto riprendere il gioco con una rimessa laterale in favore del Real.

JUVENTUS: CHAMPIONS E COPPA ITALIA, CAMBI AL CALENDARIO

Articoli correlati

Commenti