Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Chelsea, Conte: «Orgoglioso di essere stato accostato alla Roma»

Chelsea, Conte: «Orgoglioso di essere stato accostato alla Roma»
© Action Images via Reuters

Il tecnico alla vigilia della sfida di Champions League: «Roma grandissima società e piazza importante, è stato fatto il mio nome per il dopo Garcia ed è motivo di orgoglio. Di Francesco? Tecnico fantastico»

Sullo stesso argomento

 

martedì 17 ottobre 2017 15:31

LONDRA (REGNO UNITO) - «Orgoglioso di essere stato accostato in passato alla panchina della Roma». Alla vigilia di Chelsea-Roma di Champions LeagueAntonio Conte ha anche parole di elogio per l'attuale allenatore romanista, Eusebio Di Francesco«un tecnico fantastico». «La Roma è una grandissima società, una piazza molto importante - le parole di Conte -. Dunque che sia stato fatto il mio nome dopo Rudi Garcia è sicuramente un motivo di orgoglio. La Roma però ha fatto due grandi scelte, prima con Spalletti, e ora con Eusebio (Di Francesco, ndr), due grandissimi allenatori. Chi toglierei domani alla Roma? Per me conta sempre il collettivo, all'interno del quale la Roma ha grandi giocatori. Io conosco il grande cuore che hanno tre giocatori della Roma, Stephan (El Sharaawy, ndr), Daniele (De Rossi, ndr) e Alessandro (Florenzi, nd): toglierei un po' del loro cuore». 

RISCATTO - Il Chelsea ha voglia di riscatto dopo due sconfitte consecutive in Premier League, ma Conte mette in guardia i suoi: «La Roma è un'ottima squadra. È un buon momento per giocare di nuovo, sarà importante reagire - le parole di Conte -. Ma la Champions è un torneo molto difficile e dovremo essere attenti, perché la Roma è un grande squadra che sta facendo molto bene. Ha già fatto buoni risultati, sono ben organizzati e hanno tanti buoni giocatori».

Articoli correlati

Commenti