Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Roma, Manolas: «Si gioca 11 contro 11, i conti li faremo alla fine»

Roma, Manolas: «Si gioca 11 contro 11, i conti li faremo alla fine»
© ANSA

Il difensore greco: «Arrivare ai quarti è stato già un bel successo per noi»

Sullo stesso argomento

 

venerdì 16 marzo 2018 15:32

ROMA - Kostas Manolas, difensore della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il sorteggio dei quarti di finale di Champions League contro il Barcellona: «Abbiamo preso un avversario molto forte, è difficile giocare contro il Barcellona. Fanno un bel calcio, hanno un buon palleggio e un bel pressing. Ho conosciuto Valverde in Grecia e lavora bene con pressing, mentalità e palleggio. Dobbiamo andare lì e combattere, poi vediamo cosa succederà. Non partiamo già battuti, andiamo lì e vediamo che succede», ha detto il difensore.

NAINGGOLAN PROVOCA - «Nainggolan dice che Messi mi farà 3-4 tunnel? Ok, Messi può farli a tutti ma non dobbiamo avere paura di nessuno. Si gioca 11 contro 11, abbiamo rispetto per il Barcellona, ma andiamo lì con tanta fame e tanta voglia di combattere. Faremo i conti alla fine», ha detto ancora Manolas. Il greco riconosce il valore della Roma e il grande risultato raggiunto in questa stagione: «Già che siamo arrivati ai quarti è un bel successo per la Roma, per i calciatori e la società. Siamo terzi, abbiamo avuto un periodo difficile, ma abbiamo reagito bene e la squadra sa quello che vuole in campo e quello che deve fare per avere risultati».

Articoli correlati

Commenti