Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Roma-Barcellona: Olimpico sold out, biglietti esauriti in poche ore

Roma-Barcellona: Olimpico sold out, biglietti esauriti in poche ore
© Bartoletti

Di Francesco: «Giocheremo senza paura e a testa alta, ma prima c'è il Bologna»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 22 marzo 2018 19:37

ROMA - Ora è ufficiale: stadio Olimpico tutto esaurito per la partita tra Roma e Barcellona, valida per i quarti di ritorno della Champions League, in programma martedì 10 aprile. 

VENDITA LIBERA - Questa mattina alle 10 si è aperta la vendita libera dopo la prelazione di tre giorni per gli abbonati. File in tutti i Roma Store già dalle prime ore del mattino. Intorno alle 18.30 i tagliandi sono terminati. Ci sarà dunque il pienone e un Olimpico vestito a festa a spingere la Roma verso quella che sarebbe una vera e propria impresa.

DI FRANCESCO - In città sale la febbre dei tifosi per il doppio confronto con il Barcellona, Di Francesco prova a frenare gli entusiasmi concentrandosi sul campionato:  «C'è prima il Bologna, poi penseremo al Barcellona, che è una sfida entusiasmante, dà gusto a prepararla sia a me che ai calciatori. Giocheremo a testa alta e senza paura. Mi auguro possa essere motivo di grande orgoglio e soddisfazione quando ci vedremo il 10, dopo la gara di ritorno». Giocare il ritorno a casa può essere un vantaggio: «La spinta del pubblico sono convinto che la sentiremo anche a Barcellona. L'entusiasmo che c'è intorno alla squadra può solo che aiutare. Non dobbiamo perdere equilibrio dentro e fuori. Mi fa piacere - ha dichiarato il tecnico - che la gente venga a Barcellona perché sono occasioni rare, specialmente a Roma nell'ultimo periodo non è successo tanto. Questo ci deve far inorgoglire e far sentire la pressione giusta per andare ad affrontare il Barcellona sia a me che ai calciatori».

Articoli correlati

Commenti