Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

I due tifosi della Roma detenuti in isolamento a Liverpool

I due tifosi della Roma detenuti in isolamento a Liverpool
© ANSA

Una scelta fatta per evitare che i due italiani, in carcere in attesa del processo per l'aggressione che ha ferito gravemente il tifoso irlandese Sean Cox, entrino in contatto con detenuti inglesi

Sullo stesso argomento

 

venerdì 27 aprile 2018 12:40

ROMA - Sono detenuti in isolamento in uno dei penitenziari di Liverpool, Filippo Lombardi, 21 anni, e Daniele Sciusco, 29, arrestati per l'aggressione ai danni di un tifoso dei Reds nel prepartita della semifinale di Champions di martedì. Lo si apprende dall'avvocato Lorenzo Contucci, difensore in Italia dei due ultras. L'isolamento è una scelta fatta per evitare che i due italiani entrino in contatto con detenuti inglesi. I due resteranno in carcere fino al 24 maggio quando prenderà il via il processo che li vede accusati di "disordini violenti" (Sciusco), mentre per Lombardi ci sono anche le "lesioni gravissime". "In queste ore i familiari si stanno organizzando per raggiungere l'Inghilterra - spiega Contucci - per cercare di avere un colloquio con loro due".

La Roma non teme sanzioni

Articoli correlati

Commenti