Champions, De Laurentiis allenta la pressione: «Se il Napoli esce non cambia nulla»
© AFPS
Champions League
0

Champions, De Laurentiis allenta la pressione: «Se il Napoli esce non cambia nulla»

Il presidente a poche ore dalla decisiva sfida sul campo del Liverpool che mette in palio gli ottavi di finale: «Resterebbe comunque il grande accquisto che è Ancelotti, a cui va dato il tempo di lavorare»

LIVERPOOL (INGHILTERRA) - La notte della verità si avvicina e Aurelio De Laurentiis allenta la pressione sul suo Napoli, che stasera (ore 21) sfiderà il Liverpool ad Anfield Road nell'ultima e decisiva gara del Gruppo C della Champions League che metterà in palio la qualificazione agli ottavi di finale: «In ritiro c'è un'atmosfera bellissima - ha detto il presidente azzurro - perché quella di stasera e' una partita molto importante. La Champions è una competizione straordinaria che andrebbe allargata e fatta durare di più e tutti la vivono con estrema concentrazione ed estremo desiderio di fare bene. Uscire non cambierebbe nulla, perché come ho detto a inizio ritiro questa estate il grande acquisto rimane. Parlo di Ancelotti, al quale dobbiamo lasciare il tempo per resettare quello che gli è stato lasciato, con le dovute integrazione. Io sono felicissimo di averlo».

(in collaborazione con Italpress)

De Laurentiis: Napoli, fai sognare 40 milioni di tifosi

 

Vedi tutte le news di Champions League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti