Champions, stampa estera implacabile: «Il calcio totale dell'Ajax stende la Juventus»
Champions League
0

Champions, stampa estera implacabile: «Il calcio totale dell'Ajax stende la Juventus»

Non solo tanta enfasi in Olanda: dalla Spagna all'Inghilterra, tutta Europa omaggia il gioco espresso dai giovani Lancieri di ten Hag

ROMA - All'Allianz Stadium vince, un po' a sorpresa e un po' no, 2-1 l'Ajax, estromettendo di fatto la Juventus dai quarti di finale di Champions League. Un'ora ad ottimi livelli, il vantaggio a firma di Cristiano Ronaldo ed una doppia sfida che sembra incanalata sui binari giusti. Poi, il pareggio immediato subito in circostanze non particolarmente fortunate, lascia convivere i bianconeri con un timore quasi profetico: "se prendo un gol, sono fuori". Il capovolgimento psicologico libera invece i giovani talenti dall'Ajax dall'affanno iniziale, inziano a giocare senza paura e riescono ad esprimere al meglio tutto il proprio, immenso, potenziale, che fa stropicciare gli occhi agli appassionati di questo sport in tutta Europa. La stampa estera, dall'Olanda alla Spagna, dal Portogallo alla Francia e dalla Germania all'Inghilterra, passando per l'Argentina, è un omaggio al nuovo "calcio totale" di ten Hag.

SPAGNA e PORTOGALLO - «Il calcio totale dell'Ajax stende anche la Juve». È questo il pensiero di 'Marca', quotidiano spagnolo molto vicino ai fatti di casa Real Madrid, che non perde occasione di rimarcare una questione molto cara nella capitale iberica, quel CR7 "scippato" la scorsa estate: «Niente Real senza Cristiano, niente Cristiano senza Real». Non va molto per il sottile neanche 'As', particolarmente impegnato sulla questione Ronaldo: «Fuori dalle semifinali dopo nove anni», «Il divorzio Madrid-Cristiano costa caro ed entrambi», poi sui Lancieri «Vederli giocare è una delizia». Sulla stessa falsariga il commento di 'Mundo Deportivo': «L'Ajax stupisce l'Europa e spazza via la Juventus e Cristiano». Nella patria dell'Alieno, 'A Bola' si schiera col proprio pupillo: «Era solo, troppo solo».

Ten Hag: "Serata indimenticabile per l'Ajax"

FRANCIA e ARGENTINA - In Francia, è scatenato 'L'Équipe', che non lesina complimenti a trecentosessanta gradi per i ragazzi di ten Hag: «Estasi per l'exploit dei nipoti di Cruijff», «L'Ajax ribalta la Juventus» ed ancora «Numeri pazzi, impresa epica». Anche 'France Football' non può che riconoscere i meriti dei giovani olandesi: «La lezione dell'Ajax entusiasma l'Europa». In Argentina, invece, è Ronaldo l'indiziato numero uno, schernito con un poco simpatico: «Ciao Cristiano», il commento di 'Olé'.

OLANDA - Tutti pazzi per i giovani Lancieri Grande entusiasmo per la formazione di ten Hag sui principali quotidiani olandesi. Dal ‘De Telegraaf’ ad ‘Algemeen Dagblad’, l’Ajax è la nuova «sensazione dell’Europa» con il ritorno in semifinale di Champions League dopo 22 anni. Per i media d’Olanda, infatti, la squadra di Amsterdam sta «scrivendo la storia della competizione europea con imprese incredibili».

GERMANIA ed INGHILTERRA - Anche le principali testate tedesche e inglesi hanno dedicato titoli e copertine ai ragazzi di ten Hag, capaci di eliminare prima il Real Madrid e poi la Juventus di Cristiano Ronaldo. Proprio CR7 è il giocatore bianconero più ‘bersagliato’ dai media di mezza Europa. Il tedesco 'Bild' ha ricordato che l’obiettivo dei 126 gol raggiunto da Ronaldo in Champions non è stato bastato alla Vecchia Signora: «Dopo il Real, l'Ajax fa acrobazie ed elimina anche la Juve. Ronaldo fuori». In Inghilterra, invece, il 'Sun' esalta De Ligt che «stordisce la Juve ed butta fuori Cristiano Ronaldo dalla Champions» e il 'Daily Mail' si sofferma sull’eliminazione di CR7 e la giovane età dell’Ajax con questo titolo nella versione online: «Ronaldo eliminato per la prima volta in quattro anni. Una brillante e giovane Ajax produce un altro shock, elimina la Juve e giocherà la semifinale contro Manchester City o Tottenham».

Allegri su Cr7: "E' dispiaciuto..come tutti"

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti