Tottenham-Ajax 0-1: decide il gol di Van de Beek
© AP
Champions League
0

Tottenham-Ajax 0-1: decide il gol di Van de Beek

La semifinale di andata se la aggiudicano i Lancieri, perfetti in ogni reparto ed ora col vantaggio da difendere nella gara di ritorno dell'8 maggio

LONDRA - Senza Kane (infortunato) e Son (squalificato) il Tottenham fatica e cade in casa contro gli indemoniati dell'Ajax, uscito vincitore 1-0 dalla tana degli Spurs grazie al destro di Van de Beek nel primo tempo. Né Llorente né tantomeno Dele Alli, inseriti dall'inizio, sono riusciti ad impensierire De Ligt e compagni e al ritorno servirà una partita perfetta per superare i ragazzi di Ten Hag e prendersi la finale di Champions League

TOTTENHAM-AJAX 0-1

VAN DE BEEK GLACIALE - Dopo 15' di studio in cui nessuna delle due squadre prende iniziativa nel comando del gioco, rompe il ghiaccio Van de Beek e gela tutto il Tottenham Stadium: l'imbucata di Ziyech mette davanti a Lloris il centrocampista olandese che con freddezza da campione segna l'1-0 e concretizza al meglio una bellissima azione corale dell'Ajax. Gli ospiti alzano i giri ed è uno spettacolo ammirarli per quanta classe, velocità e precisione mettono nel palleggio. Al 24' ancora Van de Beek arriva in zona gol ma, invece di servire al centro Neres, preferisce scaricare in porta sbattendo su Lloris. Sarebbe stata una rete meravigliosa costruita con una serie di triangolazioni pensate al millimetro.

PAURA VERTONGHEN - A Llorente è affidata la reazione degli Spurs, il colpo di testa dello spagnolo viene controllato mentre termina fuori. Poi la gara si ferma per alcuni minuti per soccorrere Vertonghen, rimasto stordito e ferito al naso a causa di un violento scontro con Onana e il suo compagno di squadra Alderweireld. Viene sostituito da Sissoko al 39' ed accompagnato dai medici fuori dal campo in evidente difficoltà. Cinque di recupero, al quarto Alderweireld sbuca fra le maglie dei difensori dell'Ajax ed impatta di testa il pallone che sorvola la traversa. È la seconda volta che i Lancieri, che portano molto alta la linea difensiva sui calci da fermo, rischiano su punizione. Si va all'intervallo. 

NERES SUL PALO - L'avvio del secondo tempo è certamente più furioso del primo, soprattutto il Tottenham pare essere tornato dentro con un altro atteggiamento, meno intimorito. Al mancino radente di Tagliafico, controllato in tuffo da Lloris, risponde Dele Alli al volo. In realtà, però, è un fuoco di paglia. Gli Spurs premono e ci mettono tanta buona volontà, ma l'Ajax non molla un centimetro e si fionda su ogni pallone disturbando le trame della squadra di Pochettino. E riparte non appena recupera il pallone: al 78' un'azione di contropiede viene conclusa da Neres sul palo lungo, sarebbe stato il gol partita. Non cambia più nulla, vittoria pesante dell'Ajax in trasferta in vista del ritorno. 

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti