La Uefa ignora Messi: il Barcellona si infuria
Champions League
0

La Uefa ignora Messi: il Barcellona si infuria

È arrivata su Twitter la domanda della Champions League: «Chi è stato il migliore della settimana?». Il club blaugrana ha risposto difendendo la Pulce

ROMA - È stata la notte di Messi, poi del Barcellona. Tutto il resto è venuto dopo perché di fronte all'ennesima prestazione di un genio puro non c'è più spazio per altro. Il 2-0, una punizione incredibile, i 600 gol in carriera con la maglia blaugrana, il Liverpool affondato da solo: Leo è stato pazzesco.

Il mondo del calcio si è speso di nuovo per osannarlo, gli aggettivi si ripetono: campione, gigante, il più forte di tutti. E dinnanzi al dono più prezioso che gli amanti del pallone potessero ricevere, il profilo Twitter ufficiale della Champions League si è lasciata andare ad una domanda sì di routine, ma forse inopportuna, rivolta ai suoi seguaci: «Chi è stato il migliore della settimana?». Tra le opzioni De Jong, Van de Beek, Suarez e Messi, tutti protagonisti delle proprie squadre nelle due semifinali giocate.

Non c'è storia, ovviamente, la Pulce stravince e a ricordarlo all'account della Champions ci ha pensato lo stesso Barcellona con un secco commento: «Ma dai, siete seri?». Domanda che non andava neanche posta, nessuno è come Lionel Messi. 

 

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti