Troppi insulti dopo il fallo su Callejon: Robertson saluta Twitter
© FOTO MOSCA
Champions League
0

Troppi insulti dopo il fallo su Callejon: Robertson saluta Twitter

I tifosi del Liverpool non hanno risparmiato il terzino scozzese per il ko contro il Napoli in Champions: “Tornatene all’Hull City”

LIVERPOOL (Inghilterra) - Andy Robertson ha chiuso, almeno per il momento, il suo account su Twitter. Colpa degli insulti ricevuti dopo la sconfitta di ieri a Napoli: i tifosi del Liverpool hanno puntato il dito contro il calciatore scozzese per il fallo nel finale su Callejon che ha portato al rigore che ha sbloccato la partita. Il terzino è stato ricoperto di insulti di ogni tipo: da “tornatene all’Hull City” a “non impari mai, sei sempre così irruento”.

Ancora attivo il profilo Instagram

Diverso, invece, il discorso su Instagram. Il giocatore ha mantenuto il profilo e sta ricevendo numerosissimi messaggi di solidarietà anche se l’ultima foto risale a quattro giorni fa, quella della vittoria in campionato dei Reds sul Newcastle. “Torna su Twitter, Andy, i veri tifosi stanno con te” ha scritto un utente. “Ignorali, sei il miglior terzino del mondo”. 

Klopp: "Il rigore? Non c'era"

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti