Liverpool, Klopp:
© AFPS
Champions League
0

Liverpool, Klopp: "Non è possibile dominare sul Napoli"

Il tecnico dei Reds torna sulla sconfitta di Champions contro i partenopei: "Sono un'ottima squadra". Poi si rituffa nella Premier: "Vogliamo fare risultato in casa del Chelsea"

LIVERPOOL (Inghilterra) – Se guardiamo alla prestazione complessiva, non è stata una partita di quelle che solitamente perdi. Abbiamo giocato una buona gara, matura, contro un avversario difficile”. Jurgen Klopp torna a parlare della sconfitta del San Paolo in Champions League, ribadendo di avere poco o nulla da rimproverare ai suoi. “Non è possibile dominare una partita contro il Napoli, è un'ottima squadra, con buoni giocatori dietro e a centrocampo. Non è una squadra facile da affrontare o a cui è semplice fare due o tre gol”.

Klopp: "È stato un grande Napoli"

Klopp: "Vogliamo far bene contro il Chelsea"

I Reds si rituffano ora sulla Premier League: domenica a Stamford Bridge c’è la sfida col Chelsea. “Siamo in un buon momento e vogliamo prolungarlo mentre dal punto di vista della prestazione vogliamo fare meglio - l'analisi del tecnico del Liverpool, a punteggio pieno dopo le prime cinque giornate - non vinciamo a Stamford Bridge da settembre 2016? Non è una bella cosa ma non mi pesa. Cercheremo di cambiare questa tendenza e andremo lì per fare risultato. Mi ricordo che in quell'anno abbiamo battuto tutte le prime sei ma poi ci sono stati tanti altri problemi”. Ancora out Alisson e con Origi in dubbio, il Liverpool andrà a Londra con grande rispetto: “Non è scritto da nessuna parte che abbiamo già vinto, il Chelsea è una squadra forte, mi ricorda il mio primo Borussia Dortmund”.

(In collaborazione ItalPress)

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti