Champions, il Bayer mette pressione all'Atletico Madrid. Psg, Real, Tottenham, Bayern e City agli ottavi
Champions League
0

Champions, il Bayer mette pressione all'Atletico Madrid. Psg, Real, Tottenham, Bayern e City agli ottavi

Nel girone della Juve, i tedeschi vincono 2-0 a Mosca ed eliminano la Lokomotiv. 2-2 pirotecnico al Bernabeu, Mourinho rimonta l'Olympiakos, i bavaresi dominano 6-0 la Stella Rossa (poker di Lewandowski), Guardiola fermato sull'1-1 dallo Shakhtar

MOSCA (Russia) - Nel girone D di Champions League, quello della Juventus che ha sconfitto stasera l'Atletico Madrid, la Lokomotiv Mosca dice addio alle proprie velleità europee, crollando 2-0 col Bayer Leverkusen davanti ai propri tifosi. Il clamoroso autogol di Zhemaletdinov dopo appena undici minuti e la bellissima rete segnata da Sven Bender al 54' con la famosa "bicicletta", spediscono la formazione tedesca a quota 6 punti (-1 dai colchoneros). Restano invece a 3 i russi, nonostante un tardivo, disperato forcing finale, precludendosi così, in virtù dei confronti diretti a sfavore, anche la possibilità di agguantare il terzo posto, utile per la qualificazione ai sedicesimi di finale di Europa League.

Lokomotiv Mosca-Bayer Leverkusen, tabellino e statistiche

Gruppo A, il Club Brugge beffa il Galatasaray

Nel gruppo A, il Galatasaray delle vecchie conoscenze della Serie A Muslera, Nagatomo Lemina pareggia 1-1 col Club Brugge e resta all'ultimo posto della classifica con 2 punti, una lunghezza dietro i belgi rivali odierni. La bellissima rete di Adem Buyuk all'11', con Bayram che si destreggia sull'out sinistro e mette in mezzo un rasoterra controllato di mancino dal 32enne turco e girato a rete di destro imparabilmente per Mignolet, aveva illuso il club di Istanbul, beffato da Diatta al 92'. Nonostante una doppia superiorità numerica (il Bruges in 9 per 5' per le espulsioni di Mata e dello stesso autore dell'1-1), il risultato non cambia, con Psg Real Madrid che ottengono il matematico pass per gli ottavi prima ancora di giocare.

Galatasaray-Club Brugge, tabellino e statistiche

Al Santiago Bernabeu, per 80', è un monologo dei Blancos: Kroos ed Isco scaldano i guantoni all'ex compagno Keylor Navas, trafitto al 17' da Benzema. Il Real Madrid continua ad attaccare a testa bassa, ma il portiere messicano, applaudito dal suo vecchio pubblico, tiene in vita il Psg. Il primo tempo, però, si chiude col brivido derivante da un rigore assegnato ai francesi e dall'espulsione di Courtois, con entrambe le decisioni arbitrali cancellate dall'intervento del Var. Il tridente Di Maria-Icardi-Mbappé, cui si aggiunge Neymar nella ripresa, non riesce a creare veri pericoli, non prima almeno dell'infortunio di Hazard e del raddoppio di Benzema (79'), che dà il là alla clamorosa rimonta parigina: due minuti più tardi, infatti, riapre la partita proprio il giovane ex Monaco, oggetto del desiderio di Zidane quindi, all'83', Sarabia fa 2-2. I transalpini restano così al comando del gruppo A con 13 punti, le merengues seconde con 8. 

Real Madrid-Psg, tabellino e statistiche

Gruppo B, furia Bayern. Anche Mourinho agli ottavi

Bayern Monaco e Tottenham si qualificano agli ottavi di finale con un turno d'anticipo, coi bavaresi che blindano anche il primo posto nel girone, forti del tennistico successo (6-0) a Belgrado con la Stella RossaGoretzka sblocca il risultato dopo 14' con un perfetto colpo di testa su cross di Coutinho, poi si scatena un incontenibile Lewandowski, che firma un poker da applausi: al 53' su calcio di rigore, al 60' ribadendo in rete una deviazione aerea di Tolisso, al 64' anticipando di testa il portiere avversario ed al 68' raccogliendo nel cuore dell'area il perfetto suggerimento di Perisic. Tolisso al 90' chiude il tabellino. Clamoroso successo in rimonta all'esordio in Champions sulla panchina del Tottenham per José Mourinho: l'Olympiakos sembra mettere al sicuro il match, passando con El Arabi (6') e raddoppiando con Semedo (19'). Dele Alli rimette in partita gli Spurs al 1' di recupero della prima frazione, Kane pareggia in apertura di ripresa (50'). Aurier (73') ed ancora l'attaccante inglese quattro minuti più tardi fissano il punteggio sul definitivo 4-2. In classifica, Bayern a punteggio pieno, Tottenham secondo a 10, Stella Rossa in zona Europa League con 3, ultimo l'Olympiakos ad 1.

Stella Rossa-Bayern Monaco, tabellino e statistiche

Tottenham-Olympiakos, tabellino e statistiche

Gruppo C, City matematicamente primo

Nel girone dell'Atalanta, ancora ultima (con 4 punti), ma tornata prepotentemente in corsa per la qualificazione agli ottavi, il Manchester City viene fermato per la seconda volta consecutiva in Champions (nella precedente occasione, proprio contro i nerazzurri di Gasperini), impattando 1-1 con lo Shakhtar DonetskGuardiola esulta al 56' per il gol di Gundogan su assist di Gabriel Jesus, il pareggio di Solomon (69') non evita ai Citizens di volare agli ottavi da primi (con 11 punti). Seguono gli ucraini con 6, quindi la Dinamo Zagabria con 5, chiude la sopracitata formazione orobica.

Manchester City-Shakhtar Donetsk, tabellino e statistiche

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti