Super Atalanta, 2-0 alla Dinamo Zagabria: prima storica vittoria in Champions League
© LAPRESSE
Champions League
0

Super Atalanta, 2-0 alla Dinamo Zagabria: prima storica vittoria in Champions League

La formazione di Gasperini travolge la squadra croata nella quinta giornata della fase a gironi grazie al rigore di Muriel e alla magia di Gomez. Può ancora sperare nella qualificazione agli ottavi

MILANO - L'Atalanta ha vinto 2-0 contro la Dinamo Zagabria nella quinta giornata della fase a gironi di Champions League trovando la prima vittoria della sua storia nella massima competizione europea per club. La formazione di Gasperini è riuscita ad ottenere i primi tre punti in questa edizione di Champions e può ancora sperare di conquistare la qualificazione agli ottavi di finale, anche dopo il pareggio del City contro lo Shakhtar a Manchester. La vittoria dei nerazzurri è arrivata grazie al gol di Muriel su calcio di rigore nel primo tempo e alla magia di Gomez nella ripresa, in una partita ricca di emozioni ed occasioni da rete. 

Atalanta-Dinamo Zagabria, tabellino e statistiche

Champions League: calendario e classifiche

Muriel sblocca dagli undici metri

Gasperini si affida a Luis Muriel in attacco, supportato da Pasalic e Gomez sulla trequarti. In difesa, invece, il trio difensivo composto da Toloi, Kjaer e Palomino. Dopo pochi minuti dal fischio d'inizio, l'Atalanta ha subito le occasioni buone per andare in vantaggio ma prima Hateboer e poi Pasalic mancano incredibilmente l'appuntamento con il gol. Inizia a spingere allora la Dinamo che si affaccia dalle parti di Gollini in un paio di occasioni ma i padroni di casa rispondono in contropiede (costrigendo al fallo da cartellino giallo Theophile-Catherine e Petric) e vanno più volte ad un passo dalla rete. Al 27' minuto di gioco, l'episodio che cambia la partita: Muriel sfrutta un errore della difesa della Dinamo dopo la traversa colpita da Gosens e anticipa Petric, che lo stende. L'arbitro Karasev concede il calcio di rigore e Muriel non sbaglia dagli undici metri, sbloccando l'incontro e portando in vantaggio l'Atalanta. La partita si accende e arrivano occasioni da una parte e dall'altra prima dell'intervallo, che termina 1-0 per i nerazzurri: da Dilaver che salva sulla linea di porta sul tentativo a botta sicura di Hateboer alla traversa di Orsic con gli ospiti vicinissimi al pareggio. 

Alta tensione tra tifosi di Atalanta e Dinamo Zagabria

Gomez raddoppia nella ripresa con una magia

Inizia la ripresa e l'Atalanta trova immediatamente il raddoppio con una magia di Gomez. Il Papu recupera palla, supera un avversario con un tunnel e da posizione defilata batte Livakovic con il destro. Il doppio vantaggio non frena l'Atalanta, che si propone in avanti alla ricerca del terzo gol prima con un tiro di Muriel e poi con un'incursione centrale di Pasalic.  A mezz'ora dal termine arriva la prima sostituzione per Gasperini, costretto a cambiare Muriel per un problema fisico con Ilicic. Al 65', invece, il secondo cambio con Castagne al posto di Hateboer. Ilicic entra in campo con grande determinazione e cerca la rete per chiudere la partita ma viene fermato dal palo esterno dopo un bel triangolo con Pasalic. A 15 minuti dal novantesimo, Gomez spreca una clamorosa occasione su contropiede, tutto solo in area di rigore contro il portiere dei croati. L'Atalanta, allora, inizia a gestire il risultato con il possesso di palla e difende fino alla fine il 2-0, per la prima vittoria storica in Champions League e per tenere ancora accese le speranze di accedere agli ottavi di finale.

Atalanta, la situazione nel girone C

Con il pareggio del Manchester City con lo Shakhtar, ecco la situazione del girone C: inglesi primi con 11 punti, ucraini secondi a quota 6, Dinamo Zagabria a 5 e Atalanta a 4. La formazione di Gasperini, nonostante l'ultimo posto nella classifica del gruppo, ha ancora possibilità di ottenere la qualificazione agli ottavi: vincendo sul campo dello Shakhtar con il pareggio o la vittoria del Manchester City in casa della Dinamo Zagabria.

 

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti