Champions League
0

Garcia "pagliaccio" sui social: il Lione attacca i tifosi

Il club francese, avversario della Juve in Champions, ha comunicato che presenterà reclamo per tutti i contenuti pubblicati e diffusi che costituiscano insulto, diffamazione, minaccia, molestia o incitamento all'odio

Garcia

LIONE (Francia) - "Il club presenterà ora un reclamo per tutti i contenuti, pubblicati o condivisi sui suoi social network, che potrebbero costituire insulto, diffamazione, minaccia, molestie o istigazione all'odio o alla violenza". È questo il comunicato da poco apparso sul sito ufficiale del Lione, a poche ore dal match di Champions League con la Juventus, valido per l'andata degli ottavi di finale. Il riferimento, neanche troppo velato, è rivolto ai propri tifosi, rei di una poco elegante iniziativa: quella di subissare l'account Twitter del club transalpino con fotomontaggi del tecnico, l'ex Roma Rudi Garcia, truccato da clown. L'idea, che ha raccolto subito una grande adesione tra i sostenitori dell'Olympique, è nata di recente a sostegno di un utente bloccato dal profilo della società dopo un commento offensivo verso squadra ed allenatore.

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti