Champions League
0

"Valencia-Atalanta, Siviglia-Roma e Getafe-Inter a porte chiuse per Coronavirus"

Si tratta dei primi eventi sportivi per cui viene presa una cautela del genere, sottolinea 'Marca'. Il Siviglia prende tempo: "Per il momento le nostre partite non sono interessate"

© Getty Images

MILANO - Una clamorosa notizia arriva dalla Spagna: Valencia-Atalanta del 10 marzo - ritorno degli ottavi di finale di Champions League e sfida che potrebbe vedere lo storico passaggio dei ragazzi di Gasperini ai quarti (dato il 4-1 di San Siro) - Siviglia-Roma del 12 marzo e Getafe-Inter del 19 marzo - rispettivamente andata e ritorno degli ottavi di Europa League - si giocheranno a porte chiuse, come misura preventiva per prevenire la diffusione del Coronavirus.

La decisione è stata sollecitata direttamente dal Ministro della Salute, Salvador Illa; in Spagna è la prima volta che una misura di tal tipo viene adottata in occasione di un evento sportivo. Nel frattempo, il Siviglia sul proprio profilo Twitter afferma che per adesso contro la Roma si giocherà aporte aperte: "Nelle comunicazioni emesse dal Consiglio superiore dello Sport e dalla Liga non sono menzionate misure eccezionali per gli ottavi di  Europa League tra il Sevilla FC e la Roma. Al momento le nostre partite non sono interessate dal coronavirus".

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

CHAMPIONS LEAGUE - 8° GIORNATA
MARTEDÌ 10 MARZO 2020
Valencia - Atalanta 3 - 4
RB Leipzig - Tottenham 3 - 0
MERCOLEDÌ 11 MARZO 2020
PSG - Borussia D. 2 - 0
Liverpool - Atletico Madrid 2 - 3
MARTEDÌ 17 MARZO 2020
Manchester City - Real Madrid
Juve - Lione
MERCOLEDÌ 18 MARZO 2020
Bayern - Chelsea
Barcellona - Napoli