"Premier, non conta la classifica: accesso alle coppe in base al ranking"

Ecco una possibilità prospettata ai club dalla Uefa in caso di conclusione anticipata dei campionati: la riporta The Sun

© Bongarts/Getty Images

LONDRA - Sta già provocando polemiche in Inghilterra l'indiscrezione che arriva da The Sun. Secondo il tabloid britannico, infatti, il Manchester United e l'Arsenal potrebbero ritrovarsi qualificate alla prossima edizione della Champions League nel caso in cui venisse sospesa la Premier League a causa del coronavirus. Si tratta comunque di uno scenario che al momento non è contemplato, anche perché proprio ieri i vertici della Uefa hanno incontrato le 55 federazioni nazionali in videoconferenza ed è stata stabilita la volontà di provare a riprendere i tornei nazionali entro giugno.

In Europa con il ranking

Nel corso della riunione è stato però necessario prendere in considerazioni i piani alternativi e la Uefa - come riportato da The Sun - avrebbe prospettato alle federazioni anche l'idea di usare il ranking per stabilire le qualificate alle prossime edizioni della coppe europee. Il coefficiente non premierebbe i risultati ottenuti dai club nella stagione in corso, dal momento che questo viene calcolato sulla base degli ultimi 5 anni. Nel caso inglese l'idea controversa porterebbe in automatico Manchester United e Arsenal in Champions League nonostante siano attualmente al quinto e nono posto in campionato, a discapito di Leicester e Chelsea (terzo e quarto), che scalerebbero in Europa League insieme al Tottenham (ottavo), e lasciando con un nulla di fatto Sheffield United e Wolverhampton (sesto e settimo). Gli Spurs di Mourinho, inoltre, sarebbero i primi a essere ripescati in Champions League nel caso in cui venisse confermata l'esclusione del Manchester City.

La situazione in Italia

Questa proposta dell'Uefa al momento è una delle tante, ma inevitabilmente ha creato da subito molti malumori tra i club di Premier League che ne uscirebbero danneggiati, con alcuni di loro che avrebbero già avvisato i rispettivi avvocati di prepare l'eventuale ricorso da presentare. Una situazione simile probabilmente potrebbe verificarsi anche in Italia, se l'ipotesi venisse proposta per la Serie A: dal nostro campionato accederebbero infatti alla Champions League la Juventus, la Roma, il Napoli e la Lazio, con Inter, Atalanta e Milan in Europa League.

Uefa, spuntano ipotesi di calendario per Champions ed Europa League
Guarda il video
Uefa, spuntano ipotesi di calendario per Champions ed Europa League

Da non perdere





Commenti