Champions League, Final Eight a Lisbona: è ufficiale. Tutte le date

Ecco finalmente l'ufficialità da parte dell'Uefa sul format, i luoghi delle partite e i giorni per Champions ed Europa League: quarti, semifinale e finale si giocheranno in gara unica
Champions League, Final Eight a Lisbona: è ufficiale. Tutte le date© EPA

Una Final Eight a Lisbona per assegnare la Champions League 2019-20. Dopo le tante indiscrezioni, ecco arrivare l'ufficialita' dalla Uefa, dopo la riunione dell'Esecutivo di oggi. Dopo il completamento degli ottavi con la disputa delle gare di ritorno il 7 e 8 agosto (Juventus-Lione, Barcellona-Napoli, Bayern Monaco-Chelsea e Manchester City-Real Madrid), le otto squadre ancora in corsa - Atalanta, Atletico Madrid, Lipsia e Paris Saint Germain gia' qualificate - si ritroveranno a Lisbona dal 12 al 23 agosto. Quarti, semifinale e finale si giocheranno in gara unica e il 10 luglio verra' gia' sorteggiato il tabellone. Istanbul ospitera' invece la finale di Champions nel 2021, facendo slittare le assegnazioni gia' fatte.

Incredibile Juve: Tousart ha lasciato Lione dopo il gol all'andata

Ricorso Manchester City, decisione del Tas a luglio

Europa League: le date

Come la Champions, anche l'Europa League si giochera' con una Final Eight in Germania. Lo ha deciso l'Esecutivo Uefa riunito a Nyon. Si ripartira' dagli ottavi in sospeso il 5 e 6 agosto (Getafe-Inter e Siviglia-Roma si giocheranno in gara secca), poi fase finale in Germania con ultimo atto il 21 agosto.

Supercoppa europea e Champions League 2020-2021

La Supercoppa europea si giochera' il 24 settembre a Budapest. Lo ha annunciato oggi la Uefa, dopo la riunione dell'Esecutivo. Fissata la ripresa anche per la Champions femminile, che si giochera' con una Final Eight fra il San Mames di Bilbao e l'Anoeta di San Sebastian, in Spagna, ad agosto. La fase a gironi di Champions ed Europa League 2020-21 scattera' a partire dal 20 ottobre. Lo ha annunciato la Uefa dopo l'Esecutivo a Nyon. I turni preliminari si giocheranno in gara unica tranne i play-off in Champions per i quali verra' mantenuto il format di andata e ritorno.

Ceferin: "Nessun piano B"

Siamo in costante contatto con la Federazione e le autorita' portoghesi. Speriamo sia tutto ok ma oggi non c'e' alcuna ragione per pensare a un piano B anche se monitoriamo la situazione giorno per giorno". Lo ha detto il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, in merito al nuovo format che verra' adottato per assegnare la Champions 2019-20. Poi sui tifosi: "Se dovessi rispondere oggi, non penso che sarebbe possibile avere spettatori alle 'Final Eight' di Champions ed Europa League, ma le cose cambiano rapidamente: un mese fa non potevo dire se avremmo ripreso a giocare e ora lo faremo. Non abbiamo deciso ancora se ci saranno o no spettatori, valuteremo la situazione all'inizio di luglio e vedremo. Sarebbe sbagliato per noi deciderlo in anticipo in base alla situazione in questo momento". (Italpress)

Attiva ora DAZN in offerta speciale fino al 28 luglio per 14 mesi a 19,99€ al mese, invece di 29,99€ al mese

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti