Champions League
0

Champions League, Final Eight a Lisbona: è ufficiale. Tutte le date

Ecco finalmente l'ufficialità da parte dell'Uefa sul format, i luoghi delle partite e i giorni per Champions ed Europa League: quarti, semifinale e finale si giocheranno in gara unica

Champions League, Final Eight a Lisbona: è ufficiale. Tutte le date
© EPA

Una Final Eight a Lisbona per assegnare la Champions League 2019-20. Dopo le tante indiscrezioni, ecco arrivare l'ufficialita' dalla Uefa, dopo la riunione dell'Esecutivo di oggi. Dopo il completamento degli ottavi con la disputa delle gare di ritorno il 7 e 8 agosto (Juventus-Lione, Barcellona-Napoli, Bayern Monaco-Chelsea e Manchester City-Real Madrid), le otto squadre ancora in corsa - Atalanta, Atletico Madrid, Lipsia e Paris Saint Germain gia' qualificate - si ritroveranno a Lisbona dal 12 al 23 agosto. Quarti, semifinale e finale si giocheranno in gara unica e il 10 luglio verra' gia' sorteggiato il tabellone. Istanbul ospitera' invece la finale di Champions nel 2021, facendo slittare le assegnazioni gia' fatte.

Incredibile Juve: Tousart ha lasciato Lione dopo il gol all'andata

Ricorso Manchester City, decisione del Tas a luglio

Europa League: le date

Come la Champions, anche l'Europa League si giochera' con una Final Eight in Germania. Lo ha deciso l'Esecutivo Uefa riunito a Nyon. Si ripartira' dagli ottavi in sospeso il 5 e 6 agosto (Getafe-Inter e Siviglia-Roma si giocheranno in gara secca), poi fase finale in Germania con ultimo atto il 21 agosto.

Supercoppa europea e Champions League 2020-2021

La Supercoppa europea si giochera' il 24 settembre a Budapest. Lo ha annunciato oggi la Uefa, dopo la riunione dell'Esecutivo. Fissata la ripresa anche per la Champions femminile, che si giochera' con una Final Eight fra il San Mames di Bilbao e l'Anoeta di San Sebastian, in Spagna, ad agosto. La fase a gironi di Champions ed Europa League 2020-21 scattera' a partire dal 20 ottobre. Lo ha annunciato la Uefa dopo l'Esecutivo a Nyon. I turni preliminari si giocheranno in gara unica tranne i play-off in Champions per i quali verra' mantenuto il format di andata e ritorno.

Ceferin: "Nessun piano B"

Siamo in costante contatto con la Federazione e le autorita' portoghesi. Speriamo sia tutto ok ma oggi non c'e' alcuna ragione per pensare a un piano B anche se monitoriamo la situazione giorno per giorno". Lo ha detto il presidente della Uefa, Aleksander Ceferin, in merito al nuovo format che verra' adottato per assegnare la Champions 2019-20. Poi sui tifosi: "Se dovessi rispondere oggi, non penso che sarebbe possibile avere spettatori alle 'Final Eight' di Champions ed Europa League, ma le cose cambiano rapidamente: un mese fa non potevo dire se avremmo ripreso a giocare e ora lo faremo. Non abbiamo deciso ancora se ci saranno o no spettatori, valuteremo la situazione all'inizio di luglio e vedremo. Sarebbe sbagliato per noi deciderlo in anticipo in base alla situazione in questo momento". (Italpress)

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti