Champions League
0

Garcia: "Juve fuori, che exploit! È la mia sconfitta più bella"

Il tecnico del Lione non contiene la gioia per il passaggio del turno contro i bianconeri: "Senza Dybala per loro è stato più difficile, siamo felici della qualificazione"

Garcia:
© LAPRESSE

TORINO - "Stasera abbiamo fatto una cosa veramente forte, un exploit. Il risultato dell’andata è stato importante, quando abbiamo segnato su rigore sapevamo dove eravamo. Il rigore subito ha reso la Juve più pericolosa e poi loro hanno Cristiano Ronaldo che ha fatto un gol fantastico. Siamo rimasti calmi e abbiamo portato a casa il risultato da squadra. È la mia sconfitta più bella in Champions League". Queste le parole di Rudi Garcia dopo il 2-1 per la Juventus che però è valso il passaggio ai quarti di finale al Lione in virtù dell'1-0 dell'andata. 

Agnelli: "Sarri? Ci prendiamo qualche giorno per decidere. Ronaldo e i dirigenti restano"

Juve, Buffon: "Champions? Sembra sempre la stagione buona"

Juve-Lione, Garcia: "Senza Dybala è stato facile"

"Il nostro primo tempo, sia all’andata che oggi, è stato di grande livello, nonostante abbiamo sofferto, ma ci sta, so dove sono perché ho affrontato la Juve con la Roma. Senza Dybala per loro è stato più difficile, siamo felici del passaggio del turno" ha concluso a Sky il tecnico del Lione. 

Ronaldo non basta: la Juve è fuori dalla Champions League

Tutte le notizie di Champions League

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti