Diretta Inter-Real Madrid ore 21: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

A San Siro un bivio Champions per la squadra di Antonio Conte, che contro Zidane si gioca buona parte del proprio destino nella massima competizione europea
Diretta Inter-Real Madrid ore 21: probabili formazioni, dove vederla in tv e in streaming

MILANO - Non è una partita da dentro o fuori, quello no. Ma per l'Inter di Antonio Conte la sfida con il Real Madrid sarà comunque uno snodo fondamentale per il cammino in Champions League. I nerazzurri non possono perdere, perché altrimenti si vedrebbero sfuggire dalle mani il proprio destino, dovendo poi affidarsi a complicati incastri di risultati per superare la fase a gironi. Meglio non rischiare, insomma, anche perché la squadra di Zinedine Zidane si presenta a San Siro senza elementi fondamentali come Sergio Ramos e Benzema. L'allenatore dell'Inter però preferisce tenere alta la tensione: "Non penso che il Real possa permettersi di piangere. Mi fa sorridere che si parli delle loro assenze".

Inter, pazza rimonta contro il Torino! Conte ritrova il successo
Guarda la gallery
Inter, pazza rimonta contro il Torino! Conte ritrova il successo

Dove vedere Inter-Real Madrid

Il match si giocherà a San Siro alle ore 21 e si potrà vedere in diretta su Sky Sport Uno e Sky 252. Ovviamente sarà possibile guardare il match pure in streaming sul servizio SkyGo riservato agli abbonati.

Inter, reazione a metà: il Real Madrid manda Conte all’ultimo posto
Guarda la gallery
Inter, reazione a metà: il Real Madrid manda Conte all’ultimo posto

Le probabili formazioni del match

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, A. Bastoni; Hakimi, Barella, Gagliardini, Young; Vidal; Lukaku, L. Martinez. All.: Antonio Conte. A disposizione: Radu, Stankovic, Ranocchia, Moretti, D'Ambrosio, Darmian, Perisic, Sensi, Vezzoni, Nainggolan, Eriksen, Sanchez.

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, F. Mendy; Kroos, Casemiro, Modric; Rodrygo, Mariano Diaz, E. Hazard. All.: Zinedine Zidane. A disposizione: Lunin, Altube, Marcelo, Chust, Odegaard, Isco, Lucas Vazquez, Asensio, Vinicius Junior, Hugo Duro.

ARBITRO: Taylor (Inghilterra). Guardalinee: Beswick e Nunn (Ing). Quarto uomo: Coote (Ing). VAR: Attwell (Ing). AVAR: Betts (Ing).

Champions, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti