Bunker Manchester City: eguagliato un record di Milan e Juve

La squadra di Guardiola è diventata la quarta formazione nella storia della Champions a mantenere la porta inviolata tra ottavi e quarti: oltre all'Arsenal 2006 c'erano riusciti anche i rossoneri nel 2005 e i bianconeri nel 2017
Bunker Manchester City: eguagliato un record di Milan e Juve© Pressinphoto
3 min
TagsGuardiolaAncelotti

La scalata del Manchester City al trono d’Europa continua. Grazie allo 0-0 sul campo dell’Atletico Madrid, sofferto e particolarmente burrascoso, in particolare nei minuti finali scanditi dalla clamorosa rissa finita sulle prime pagine della stampa sportiva e non solo di tutto il mondo, i Citizens sono infatti riusciti a entrare per due stagioni consecutive tra le prime quattro della Champions League per la prima volta nella propria storia.

Manchester City nell'élite del calcio europeo

Sconfitta dal Chelsea nella finale della scorsa edizione giocata a Oporto, la squadra di Pep Guardiola contenderà al Real Madrid di Carlo Ancelotti il diritto a sfidare nella finale di Parigi del prossimo 28 maggio la vincente di Liverpool-Villarreal. Fino allo scorso anno sotto la gestione Guardiola, iniziata nel 2016, il City si era fermato per una volta agli ottavi di finale e per tre edizioni consecutive ai quarti.

Guardiola, duro faccia a faccia in campo con De Paul
Guarda la gallery
Guardiola, duro faccia a faccia in campo con De Paul

Guardiola stacca Ancelotti e Mourinho: nove semifinali di Champions League

Ora il nuovo tentativo, in una stagione che vede De Bruyne e compagni in piena corsa anche per il titolo della Premier League, in un appassionante testa a testa con lo stesso Liverpool, e che ha già visto lo stesso Guardiola entrare nella storia della Champions League come primo allenatore capace di raggiungere la semifinale per nove volte in carriera: staccato José Mourinho a quota otto così come lo stesso Carlo Ancelotti, che aveva raggiunto i due colleghi solo poche ore prima eliminando il Chelsea con il suo Real Madrid.

Il Manchester City è un bunker: zero gol subiti tra ottavi e quarti di Champions League

Inoltre grazie allo 0-0 contro l’Atletico Madrid nel ritorno dei quarti di finale, il Manchester City è diventato la quarta squadra nella storia della Champions capace di non subire gol nelle quattro partite tra ottavi, dove il City aveva eliminato lo Sporting vincendo 5-0 all’andata a Lisbona e pareggiando 0-0 in casa al ritorno, e appunto quarti. La stessa impresa era riuscita all’Arsenal nel 2005-'06 e a due squadre italiane, il Milan 2004-'05 e la Juventus 2016-'17. Guardiola può però toccare ferro, perché nessuna di queste tre squadre è poi riuscita a vincere il trofeo, venendo tutte sconfitte in finale: l'Arsenal dal Barcellona, proprio a Parigi, il Milan di Ancelotti dal Liverpool nella "folle" notte di Istanbul e la Juve di Allegri dal Real Madrid a Cardiff.


Champions, i migliori video

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti