Playoff Champions, Copenaghen e Bodo di misura: pari a Glasgow

I danesi battono 2-1 il Trabzonspor, i norvegesi 1-0 la Dinamo Zagabria. Finisce con un 2-2 spettacolare il match a Ibrox tra Rangers e Psv
Playoff Champions, Copenaghen e Bodo di misura: pari a Glasgow
2 min
TagsChampions League

ROMA - Si concludono con dei risultati che lasciano tutto aperto le prime tre gare valide per i playoff d'andata di Champions League. In Danimarca il Copenaghen batte 2-1 il Trabzonspor, in Norvegia il Bodo si impone 1-0 sulla Dinamo Zagabria e in Scozia finisce 2-2 il "derby olandese" tra i Rangers di Van Bronckhorst e il PSV di Van Nistelrooy.

Vittorie di misura

Bastano 9 minuti al Copenaghen per andare in vantaggio: con il piattone destro in scivolata Claesson chiude sul primo palo un cross tagliato dalla sinistra di Falk, facendo esplodere il Parken Stadium. Il 2-0 dei danesi arriva al 49' su calcio d'angolo, quando Lerager arriva in spaccata sul secondo palo dopo una spizzata dell'ex laziale Vavro. Al 78' la riapre il Trabzonspor con un sinistro da fuori area di Bakasetas, deviato in modo decisivo da Khocholava. In Norvegia invece basta una rete al 37' per consentire al Bodo di uscire con una vittoria: fondamentale un colpo di testa di Pellegrino su cross dalla destra di Mvuka.

Pareggio "olandese"

In Scozia il Psv passa in vantaggio al 37' sugli sviluppi di un calcio d'angolo, con il sinistro non stilisticamente pulitissimo (ma comunque efficace) di Sangare. Una rete che trova la pronta risposta dei padroni di casa, visto che appena tre minuti arriva il pareggio con una splendida azione manovrata costruita sulla destra e concretizzata da Colak su assist perfetto del solito Tavernier. Il sorpasso degli scozzesi di Van Bronckhorst arriva al 70', con un errore imperdonabile del portiere degli olandesi Benitez su punizione di Lawrence da 35 metri (senza barriera tanta era la distanza): l'estremo difensore si è fatto scappare il pallone apparentemente innocuo facendolo entrare in porta. Al 78' il Psv di Van Nistelrooy ritrova il meritato pareggio con un gran gol di testa di Obispo su calcio d'angolo di Gakpo. Nel primo tempo, quando il risultato era ancora sullo 0-0, episodio molto dubbio in area di rigore del Psv, con un tocco di mano che né l'arbitro italiano Orsato, né successivamente Irrati al Var hanno considerato decisivo per un penalty.

Ancelotti scatenato: il balletto dopo il trionfo in Champions è virale!
Guarda il video
Ancelotti scatenato: il balletto dopo il trionfo in Champions è virale!


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Champions, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti