Coppa America: Argentina, ci pensa Rodriguez. Il Cile avanza con Brereton

L'Albiceleste ha superato un opaco Uruguay. La Roja ha battuto una discreta Bolivia grazie al gol dell'inglese di madre cilena
Coppa America: Argentina, ci pensa Rodriguez. Il Cile avanza con Brereton© EPA
di Biagio Angrisani

ROMA - Nel gruppo A della Coppa America dopo due giornate in vetta Argentina e Cile con quattro punti, segue il Paraguay (una gara giocata) con tre punti. A zero Uruguay (una gara) e Bolivia. Passano le prime quattro. Il 192esimo derby rioplatense tra l’Albiceleste e la Celeste è stato vinto dalla formazione allenata dal Ct Scaloni grazie un gol al 13’ del primo tempo firmato dal centrocampista Guido Rodriguez. Al Mané Garrincha di Brasilia, abbastanza in ombra, nella gara di esordio nella competizione Conmebol, l’Uruguay del maestro Tabarez con Cavani e Suarez poco reattivi in prima linea. Sull’altro fronte Messi ha fatto una disceta partita. Buona la prestazione di Rodrigo De Paul. Ancora a secco il toro Lautaro Martinez che è apparso decisamente stanco, poco mobile e sostituito nella ripresa. Il nerazzurro è nel mirino della stampa argentina per le sue prestazioni deludenti. Nell'Albiceleste in campo dal primo minuto Nico Gonzalez che potrebbe vestire la maglia della Fiorentina, nella ripresa dentro anche il tucumano Correa, mentre nei minuti finali è entrato German Pezzella. In panchina per Musso e Martinez Quarta. Nella Celeste titolari Godin e Bentancur, nella ripresa spazio a Nandez e Vecino

L’inglese Brereton in maglia rossa

Nell’altro match del raggruppamento, il Cile si è imposto di misura all’Arena Pantanal di Cuiabá nel Mato Grosso a una discreta Bolivia grazie a una rete al 10’ pt di  Benjamin Anthony Brereton Diaz,  22 anni, attaccante del Blackburn (serie B inglese) nato a Stoke-on-Trent da padre britannico e madre cilena, alla sua seconda gara con la Roja. Dopo aver giocato con le rappresentative nazionali giovanili inglesi, Brereton è stato convocato dalla Nazionale cilena e ha accettato subito. Subentrato contro l’Argentina nella gara di esordio della Coppa America, nella seconda partita è partito titolare e ha realizzato il gol vincente. Bolivia più volte vicino al pareggio, ma Bravo è stato abile a dire no agli attacchi della Verde allenata dal ct Cesar Farias.

 

 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti