Corriere dello Sport

Coppa Italia

Vedi Tutte
Coppa Italia

Coppa Italia Alessandria, Gregucci: «Giochiamo per la storia»

Coppa Italia Alessandria, Gregucci: «Giochiamo per la storia»
© ANSA

Il tecnico: «Abbiamo la possibilità di andarci a giocare una finale per un titolo nazionale. Dobbiamo restare in partita»

 

lunedì 29 febbraio 2016 18:12

ALESSANDRIA - "Opportunità". Questa la parola chiave per il tecnico dell'Alessandria, Gregucci, in vista della gara di Coppa Italia contro il Milan: "Abbiamo l'occasione di entrare nella storia di questo sport. Una squadra di Lega Pro che può arrivare in finale e contendere un titolo a livello nazionale. Poi ogni partita ha una storia a sé: giochiamo contro una squadra che fino a qualche anno fa aveva sul pulmann sociale la frase: “Il club più titolato al mondo”. Siamo consapevoli delle difficoltà, ma vogliamo rappresentare al meglio la nostra città sul campo. Poi resta una partita di calcio, non una guerra punica. Dobbiamo giocare bene e se è possibile, proporre. E’ una partita che va vista nell’ottica dei 180 minuti: per questo dovremo restare in partita il più possibile".

FORMAZIONE - "Ho a disposizione una rosa che spesso ha giocato tre partite in una settimana". Commenta il tecnico in merito alle possibili scelte: "Farò le mie solite valutazioni. Non è il singolo a contare: Saranno importanti lo spirito e intraprendenza della squadra. Il gruppo devi riuscire a capire che le difficoltà si risolvono non in undici, ma in 25. Il successo di questa squadra è proprio questo, e dobbiamo continuare a seguire questa strada".

Articoli correlati

Commenti