Corriere dello Sport

Coppa Italia

Vedi Tutte
Coppa Italia

Coppa Italia, Genoa-Perugia 4-3. Decidono Pandev e Ninkovic ai supplementari

Coppa Italia, Genoa-Perugia 4-3. Decidono Pandev e Ninkovic ai supplementari
© LaPresse

Grifone sul doppio vantaggio nel primo tempo, la squadra di Bucchi pareggia nella ripresa. Nell'extra time arrivano i gol del macedone e del serbo

Sullo stesso argomento

 

giovedì 1 dicembre 2016 19:11

GENOVA - Ci voglioni i tempi supplementari al Genoa per superare il Perugia: dopo che i tempi regolamentari si sono chiusi sul 2-2, nell'extra-time hanno deciso le reti di Pandev e Ninkovic. Eppure sembrava fatta anzitempo per la squadra di Juric, capace di portarsi sul 2-0 già nella prima frazione di gioco. Tuttavia, nella rirpesa il Perugia è riuscito a rimontare, guadagnando i supplementari, nei quali c'è voluta la rete di Pandev. Il Genoa approda così al turno successivo: c'è la Lazio sulla strada del Grifone.

TABELLINO E STATISTICHE

PRIMO TEMPO - Vantaggio lampo del Genoa, che al 3' è già avanti con la marcatura di Simeone che insacca di testa su suggerimento di Laxalt mentre la difesa del Perugia si ferma pensando ad un offside: ma il direttore di gara convalida. Il Genoa continua a provarci: al 5' tocca ad Ocampos, mentre all'8' è ancora Simeone a scoccare a rete: palla di poco alta. Al 12' Ocampos se ne va verso la porta, ma  Elezaj riesce a rimediare. Al 37' Pandev, servito da Simeone, conclude a rete dal limite e insacca il raddoppio: 2-0. Subito dopo, ci prova il Perugia, con Ricci che conclude dal limite: di poco a lato.

TUTTO SULLA COPPA ITALIA

SECONDO TEMPO - Il Perugia si fa vedere subito: al 7' Lamanna devia in corner la conclusione di Drole. Ma al 9' arriva il 2-1: Monaco mette in mezzo, Drole conclude ma il palo respinge. Lì però c'è Bianchi che irrome e insacca. Il Perugia ci crede e pareggia al 19': Bianchi crossa sugli sviluppi di un corner, Drole in aera di testa insacca, 2-2. Il Perugia si fa vedere ancora al 31', con Di Nolfo, para Lamanna, poi nel finale Burdisso ha una ghiottissima occasione, ma la sua conclusione impatta sulla traversa.

I SUPPLEMENTARI - Nell'extra-time, si fa subito vedere il Genoa, con Pandev che su cross di Lazovic spedisce, di testa, di poco a lato. Sono le prove generali del 3-2, che arriva al 9': Laxalt tocca per Pandev, conclusione potente di destro e palla in rete. Il sipario cala con Ninkovic nel secondo tempo supplementare con la rete del poker. Utile solo per le statistiche la rete che chiude l'incontro messa a segno da Di Nolfo: 4-3.

Articoli correlati

Commenti