Corriere dello Sport

Coppa Italia

Vedi Tutte
Coppa Italia

Coppa Italia Perugia, Breda: «Udinese? Ci serve un'impresa»

Coppa Italia Perugia, Breda: «Udinese? Ci serve un'impresa»
© LaPresse

Il tecnico: «Non andremo a fare le vittime sacrificali, ma andremo a giocarcela. Anche se sembra proibitiva ci sono tanti fattori che possono farci crescere»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 29 novembre 2017 15:56

PERUGIA - "Servirà l'impresa per vincere in casa dell'Udinese". Così il tecnico del Perugia, Roberto Breda, in vista dell'impegno di Coppa Italia: "Pordenone e Cittadella? Esempi che inducono ancora di più a crederci, ma non troveremo le stesse situazioni di Cagliari e Spal che erano evidentemente disinteressate. Del resto quando si cambia tecnico c'è sempre una scossa. Oddo farà giocare chi sta meglio e per loro sarà un'occasione per crescere. Ho capito che l'allenatore ci tiene a far bene e per loro sarà un'occasione per crescere, schiererà la formazione migliore. Non andremo a fare le vittime sacrificali, ma andremo a giocarcela. Anche se sembra proibitiva ci sono tanti fattori che possono farci crescere. Terni? Bravi i ragazzi a restare in partita, dobbiamo migliorare, ma su quel terreno non si potevano fare le nostre solite cose. Ma l'atteggiamento inizia a piacermi. Stiamo bene fisicamente, lo abbiamo dimostrato, mi piace l'intensità. E Udine sarà importante perché loro hanno un modulo che penso troveremo anche contro l'Ascoli. Del Prete? Resta a riposo, Volta è squalificato. In porta gioca Rosati, in difesa Zanon, Belmonte, Dossena e Pajac; a centrocampo Colombatto in regia, Bianco mezzala destra ed Emmanuello dalla parte opposta. Infine Falco dietro Cerri e Mustacchio. Non è una formazione di seconde linee, ma sarà un'occasione per chi ha giocato meno".

TUTTO SUL PERUGIA

TUTTO SULLA COPPA ITALIA

Articoli correlati

Commenti