Coppa Italia
0

Genoa, 3-2 all'Ascoli e ottavi di finale: doppietta Pinamonti, autorete e gol per Criscito

La formazione di Thiago Motta rischia ma trova il successo casalingo contro la squadra di Serie B e supera i sedicesimi di Coppa Italia. Giocherà con il Torino nel prossimo turno

Genoa, 3-2 all'Ascoli e ottavi di finale: doppietta Pinamonti, autorete e gol per Criscito
© Getty Images

GENOVA - Il Genoa vince 3-2 in casa contro l'Ascoli nei sedicesimi di finale di Coppa Italia e vola agli ottavi, dove incontrerà il Torino. La formazione guidata da Thiago Motta è tornata al successo dopo diversi risultati deludenti nel campionato di Serie A, battendo l'Ascoli e trovando la qualificazione agli ottavi di Coppa Italia. Vantaggio dei padroni di casa con Pinamonti al 14' del primo tempo, pareggio a inizio ripresa degli ospiti con Beretta. Poi, protagonista Criscito con un'autorete e un gol in cinque minuti prima della seconda rete di Pinamonti per la qualificazione dei rossoblù al prossimo turno di coppa nazionale. 

Genoa-Ascoli: tabellino e statistiche

Pinamonti sblocca il match nel primo tempo

Thiago Motta si affida al tridente offensivo formato da Agudelo, Pinamonti e Cleonise con Jagiello, Radovanovic e Cassata a centrocampo. Il Genoa trova il vantaggio dopo appena 14 minuti di gioco dal fischio d'inizio con la rete di Pinamonti che batte il portiere dell'Ascoli anticipando tutti sul cross di Jagiello. La formazione rossoblù gestisce l'incontro senza creare altri veri pericoli alla difesa avversaria e va vicino al raddoppio prima dell'intervallo con l'occasione di Cassata sul cross di Criscito dalla sinistra. 

Autogol e gol per Criscito nella ripresa

A inizio secondo tempo, l'Ascoli riesce a segnare la rete del pareggio con Beretta, che al 48' è bravissimo a mettere in porta con un tocco elegante dopo l'assist di Ninkovic su azione di contropiede. Il Genoa si butta in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio e lo sfiora con Pinamonti impreciso sulla ribattuta di Lanni dopo il tiro di Criscito. L'Ascoli, però, prende campo e passa clamorosamente avanti al 68' grazie all'autorete di Criscito, decisivo con una deviazione nella propria porta su un cross basso. Thiago Motta inserisce Sturaro e Pandev e arriva l'immediato 2-2: è proprio il capitano del Genoa, che dopo neanche 5 minuti dall'autogol, si riscatta trovando il momentaneo pareggio con un tiro di sinistro in area di rigore. I rossoblù, trovato il pari, attaccano con l'obiettivo del gol vittoria senza andare ai tempi supplementari e segnano la rete della qualificazione agli ottavi con Pinamonti al 79', con la doppietta personale dell'attaccantee che regala il successo al Genoa per superare i sedicesimi di Coppa Italia e affrontare il Torino nel prossimo turno.

Coppa Italia: risultati e calendario

Tutte le notizie di Coppa Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti