Coppa Italia
0

Coppa Italia Cagliari, Maran: "Inter? Non faremo una gara d'attesa"

Il tecnico rossoblù: "Non farò un turn over totale, metterò in campo una squadra in grado di dare il massimo. Andiamo a San Siro per fare la prestazione, il modo migliore per ottenere un risultato positivo. Cragno? Vicino al rientro, manca l'ultimo controllo"

Coppa Italia Cagliari, Maran:
© LAPRESSE

CAGLIARI - "Orgogliosi di essere arrivati a questo punto della competizione, andremo a Milano per giocarci le nostre carte". Così Rolando Maran ha presentato in conferenza stampa il prossimo impegno del Cagliari, che vedrà i rossoblù di scena al Meazza contro l'Inter per gli ottavi di finale di Coppa Italia. "Il nostro è un momento particolare, ma siamo sempre sesti in un campionato difficile come quello di Serie A. Formazione? Sceglierò in base alla rifinitura di domani, valutando chi ha recuperato meglio. Non farò un turn over totale, schiererò una squadra che possa dare il massimo per superare il turno, non penseremo alla gara di Brescia. Cragno? E' quasi completamente recuperato, ma è presto per farlo giocare. Ha fatto pochi allenamenti con noi e deve ancora superare l'ultimo controllo". "Abbiamo inanellato una lunga serie di risultati positivi, e per una realtà come la nostra non è facile continuare su quei ritmi. Una flessione ci sta, ma è stata dettata dai risultati, non dalle prestazioni. Dobbiamo ritrovare la nostra ferocia, prenderemo la gara di domani come una opportunità per dimostrare di poter riprendere il nostro percorso". Sull'Inter prossimo avversario. "Hanno nella solidità uno dei loro punti di forza, concedono poco e hanno grande fisico. Non andremo lì per fare una partita d'attesa, è un atteggiamento che non rientra nelle nostre corde. Vogliamo fare una buona prestazione, il modo migliore per ottenere un risultato positivo" ha concluso Maran.

Maran: "Dobbiamo invertire in fretta questo trend negativo"

Tutte le notizie di Coppa Italia

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti