Corriere dello Sport

Dilettanti Campania

Vedi Tutte
Dilettanti Campania

H. Casagiove, Lombardi: «Vogliamo la salvezza diretta»

H. Casagiove, Lombardi: «Vogliamo la salvezza diretta»

Il ds giallorosso, artefice di una rivoluzione durante il mercato di dicembre, ha spiegato: «Il cammino intrapreso è quella ideale per evitare i play out»

 

giovedì 21 gennaio 2016 11:21

CASAGIOVE - E' lui l'artefice della rivoluzione di dicembre. Il ds Massimo Lombardi ha avuto carta bianca dalla società ed i risultati finora gli stanno dando ragione. Sette punti in quattro gare sono il bottino dell'undici giallorosso che punta alla salvezza diretta: «L’Hermes Casagiove ha disputato una bellissima partita come quella di Sessa Aurunca. I ragazzi si sono dimostrati fenomenali, grazie al carattere, al cuore e alla grinta che hanno messo in campo. Quando ho accettato la sfida, avevo anticipato alla famiglia Corsale che, se mi avessero permesso di fare il mercato come dicevo io, sicuramente ci saremmo salvati. Al momento abbiamo ottenuto sette punti in quattro gare. Dopo i primi incontri-scontri con il mister Santonastaso, abbiamo trovato una buona intesa: sinergia che può far solo che bene per il raggiungimento della salvezza dell’Hermes. Oltre al rifacimento della squadra, ciò che è cambiato è la mentalità. Si gioca per il gruppo, c’è tanta umiltà da parte di tutti, in questo momento siamo una squadra e questa è la cosa più importante. La vicenda Scognamiglio? Avevamo preso Pasqualino quindici giorni prima della sua effettiva venuta. Non si era capito se voleva oppure no, soprattutto perché gli creava qualche problema a livello mentale scendere in una piazza come Casagiove, dopo le tante esperienze in Lega Pro e Serie D. Grazie al lavoro di Merola, Del Prete, Picozzi, ora Pasqualino sta dando il suo contributo e questo mi fa felice. Se le cose vanno come dico io, sono dell’opinione che l’Hermes si può salvare anche prima dei play-out».

Articoli correlati

Commenti