Corriere dello Sport

Dilettanti Campania

Vedi Tutte
Dilettanti Campania

R. Maceratese, Cicala: «Mi aspetto una battaglia»

R. Maceratese, Cicala: «Mi aspetto una battaglia»

Il tecnico carica il gruppo: «Dobbiamo dare di tutto e di più per i tre punti»

 

sabato 23 gennaio 2016 10:41

MACERATA CAMPANIA - La Real Maceratese non vuole fermarsi e contro il Comprensorio Atellano, nel match in programma sul manto in erba sintetica del “Comunale” di Trentola Ducenta, vuole centrare il bottino pieno. Un match che presenta parecchi insidie per i biancoazzurri, considerando che anche gli atellani vogliono vincere tra le mura amiche per scrollarsi di dosso una situazione complicata. Per l’allenatore Giuseppe Cicala è una partita da affrontare nel migliore dei modi: «Di sicuro sarà una battaglia. Noi non veniamo da una striscia positiva, dobbiamo dare di tutto e di più per i tre punti. Per dimenticare la sconfitta contro il Cicciano, serve una prova di carattere che ci faccia ben sperare per il prosieguo. In settimana già li ho visti carichi. Nella partita amichevole, ho avuto riscontri positivi nell’organizzazione di gioco e sul lato individuale. Da parte nostra c’è la voglia di passare questo momento che non è positivo. Obiettivi? In primis noi dobbiamo pensare sempre alla salvezza. Solo una volta che l’abbiamo raggiunto, possiamo fare un pensierino ai play-off. Affrontiamo una diretta concorrente alla permanenza in Promozione. Se siamo fortunati e bravi, possiamo uscire con un risultato che ci allontani dalla zona play-out».

Articoli correlati

Commenti