Play off Eccellenza: Città di Fiumicino ko in casa col Pineto

Parte male l'avventura della squadra di Scudieri ora chiamata all'impresa nella gara di ritorno, priva di Nanni e Di Fiandra, espulsi
Play off Eccellenza: Città di Fiumicino ko in casa col Pineto
2 min

FREGENE - Parte nel peggiore dei modi l'avventura del Città di Fiumicino ai play off per la Serie D. La squadra di mister Scudieri cade in casa con il punteggio di 0-2 al cospetto del Pineto, che va a segno una volta per tempo (con Antenucci e Ndiaye) e si mette un bel pezzo avanti nell'ottica del doppio confronto. E, come se non bastasse, il Città di Fiumicino dovrà affrontare la gara di ritorno privo di Nanni e Di Fiandra, espulsi nel finale.

LA PARTITA - Al Paglialunga, davanti a circa 600 spettatori è subito doccia fredda: all'8' Cacciatore pennella da calcio di punizione, la palla ribatte sul palo e lì arriva Antenucci che la mette dentro. E' 0-1. Nanni prova a scuotere i suoi al 23' e al 27' (palo su punizione), senza fortuna. Nel finale di tempo, Ingiosi di testa sfiora il pareggio: la palla viene spazzata da Maloku, anche se il City protesta, ritenendo che la sfera abbia varcato la linea. Nella ripresa ci prova subito Bussi, mentre al 21' Stacchiotti, per il Pineto, colpisce una traversa con una deviazione di testa.Il raddoppio del Pineto arriva al 25' quando il neoentrato Ndiaye supera Francabandiera con un pallonetto. Azione nata tra le proteste locali per un presunto fallo di mano in area su un cross di Bussi. E a questo punto saltano anche i nervi: arriva il rosso a Di Fiandra che probabilmente si lascia sfuggire qualche parola di troppo, poi tocca a Nanni raggiungere anzitempo gli spogliatoi per un fallo da dietro.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti